venerdì 10 agosto 2018

Review Party - Left. Il bacio che aspettavo

Aspettando Gone, l'autrice ha ben pensato di deliziarci, ma soprattutto di farci impazzire, con questa  novella scritta dal punto di vista di Jayden.
Sarà la brevità, sarà il talento di Tania, ma ho divorato queste pagine come se fossi nel deserto e mi avessero offerto una bottiglia di acqua gelata. 
Lost era terminato in una maniera abbastanza scioccante, e con Left si prolunga e si accentua l'ansia. 
La si vive con il protagonista al punto che vorresti essere fisicamente vicino a lui per dare una mano. 
Bernie, mi ha fatta innervosire più di una volta... e non solo lei! 
Danno per scontato che Jay non possa soffrire per amore, si stupiscono se non ha già sostituito Frankie con un'altra, consigliandogli di voltare pagina. 
Conosciamo dei lati di Jayden che prima non riuscivamo a cogliere, incontriamo la sua famiglia e vediamo un Jay molto diverso da quello del primo romanzo. 
E per la seconda volta... ci innamoreremo di lui. 
Cosa succederà? Ho paura di scoprirlo... 
Non conosco Tania, spero sia un'autrice che ami il lieto fine! 
Il suo stile si riconferma fluido e coinvolgente, in grado di renderti partecipe di ciò che succede ai vari personaggi. 
Rimanete sintonizzati per Gone! 
Nel frattempo godetevi Jayden in tutto il suo splendore.









#prodottofornitoda #NewtonCompton

Nessun commento:

Posta un commento