martedì 10 luglio 2018

Sotto la superficie - Ilari C.

La frase che si legge in copertina non può che far riflettere e ci preannuncia già che questo non farà un romanzo leggero. Tratta, infatti, temi molto particolari e delicati. 
Anche l'immagine scelta per rappresentare il romanzo è molto suggestiva, io stare a contemplarla per ore.

Titolo: Sotto la superficie
Autore: Ilari C.
Editore: self-published
Genere: romance mm contemporaneo
Prezzo: ebokk 3,99. Cartaceo 13,99
Pagine: 221
Link Amazon: Ebook / Cartaceo
Cristian è il famoso numero 10 della Roma City, e ha tutto quello che desidera a portata di mano. Il calcio gli ha permesso di pagare i debiti di suo padre, e il successo di assecondare il suo bisogno di attenzioni. Il calcio gli ha dato tutto, a patto di non rivelare la sua bisessualità.
Samir è un pugile franco-tunisino di successo che per diventare tale è dovuto sfuggire al controllo di un padre violento. Eppure vive ancora secondo i suoi contorti insegnamenti. Samir sa chi dovrebbe essere, per suo padre, per i suoi connazionali, per la stampa, ma non chi realmente è. Perennemente in bilico tra il suo istinto di autodistruzione e la sua voglia di riscatto, è giunto a un compromesso: lui degli uomini non si innamora e questo, pensa, basta a renderlo come gli altri lo vogliono. Quando Cristian e Samir si incontrano si dicono entrambi che è solo sesso.
Cristian vuole concentrarsi sul calcio e su suo figlio. Samir ci tiene a restare l'eroe nell'immaginario collettivo dei suoi connazionali, e gli eroi, gli è stato insegnato, non sono gay. Ma la pressione dei tabloid, la curiosità morbosa dei fan, e, soprattutto, ciò che agita i loro cuori, rischiano di frantumare le loro maschere. Cosa si cela davvero sotto la superficie?
Questo è un romanzo mm contemporaneo adatto a un pubblico adulto.

Nessun commento:

Posta un commento