lunedì 20 marzo 2017

Recensione "La Bella e la Bestia"

Eccomi qui a parlarvi di questo film che aspettavo da troppo tempo. Fin da piccola i miei cartoni animati preferiti erano "La Bella e la Bestia" e "La Sirenetta".
Era iniziata questa moda di "stravolgere" un po' queste animazioni, creando film dove Biancaneve non spolverava e cantava con gli uccellini, ma sguainava la spada e si metteva in testa ai guerrieri per sconfiggere la perfida matrigna. 
Un anno fa uscì la Bella e la Bestia (recensione del libro ispirato al film QUI). Per quanto bello, non avevo avuto nessun richiamo alla mia infanzia. 
Con Cenerentola hanno iniziato a far diventare i cartoni Disney dei film. Lì son tornata bambina, mi sono rivista seduta a gambe incrociate sul tappeto del mio salotto. 
Ma con "La Bella e la Bestia" è stato puro brivido! Ho sentito le farfalle allo stomaco! Non solo hanno riportato fedelmente il cartone, ma hanno inserito pure le canzoni (cosa che secondo me caratterizza moltissimo i classici Disneyani).
Apro una parentesi (perché purtroppo non so mai star zitta e farmi gli affari miei!) ho letto recensioni diciamo negative riguardo al fatto che le parole delle canzoni fossero diverse e del fatto che ne hanno aggiunte, che qualche scena (ad esempio quella finale) fosse differente e, dulcis in fundo qualcuno sconvolto dalla decisione di inserire personaggi omossessuali. 
Ora vorrei dire la mia su questi punti... 
1 - È ovvio che ci siano state delle modifiche riguardo le parole o l'aggiunta di nuove canzoni, consideriamo che il film dura poco più di due ore mentre il cartone è decisamente più breve (88 minuti) quindi in qualche modo dovevano allungarlo (oltretutto le ho amate nonostante le modifiche).
2 - Idem per le scene differenti, l'importante è che l'insegnamento della storia rimanga tale. Anche se alla fine invece di ballare in 2 ballano tutti cambia la vita a qualcuno? Dubito fortemente.
3 - Tutti sconvolti perché Monsieur Le Tont è omossessuale? Siamo seri? In un momento dove finalmente le coppie composte da papà-papà o mamma-mamma possono finalmente adottare figli ci mettiamo ancora a far proteste del genere? Io ero felicissima alla fine per Le Tont! Finalmente anche lui ha trovato l'amore no? Ma qui ce ne sarebbe da parlare fino a domani, quindi non mi dilungo più di tanto. 
Tornando al film... Costumi ed effetti speciali strepitosi! La bestia è tremendamente realistica, continuavo a guardarla e a studiarla (anche se venivo ipnotizzata da quei meravigliosi occhi azzurri). Emma è stata sublime, non penso potesse esserci Belle più perfetta di lei.  Il suo vestito, nonostante diverso dall'originale, è praticamente perfetto! Farà davvero scalpore fra i Cosplayer (mi sa che a Lucca ne vedremo parecchie di Belle).
Ho odiato Gaston come mai prima d'ora! È sempre più stronzo e infame! 
Al cinema dove sono andata a vedere il film c'era una riproduzione della teca contenente la rosa della bestia! Era uguale a quella originale e avrei davvero dato qualsiasi cosa per averla!
Lo guarderò sicuramente in lingua originale per sentirla cantare!  E piangerò come ogni volta quando sentirò la canzone "Beauty and the Beast". La mia preferita in assoluto (solo pensarla mi vengono i brividi).
Se non lo avete ancora fatto vi consiglio di andarlo a vedere assolutamente. Non so in 3D come sia, se lo vedete fatemi sapere! 

2 commenti:

  1. Scusa, ho provato a commentare, ma le virgole non me le segna e mi ha cancellato alcune parole. Ci riprovo. Ieri sono andata a vedere il film. Non l'ho visto in 3D, ma è stato bello lo stesso. Anche io come te ho odiato Gaston. Per il resto mi è piaciuto molto. Diciamo, però, che avrei preferito sentire le canzoni in lingua originale. Inoltre alcune voci nel doppiaggio italiano potevano essere scelte meglio. La Bestia mi è piaciuta moltissimo, occhi azzurri grandi ed espressivi e lineamenti belli. Quando poi è divenuto umano, quasi lo preferivo Bestia. Forse avrei scelto un altro attore per fare lui. Ma non mi lamento. Stupende location e stupendi i costumi. Molto simile al cartone, bravi gli attori, Bella adattissima.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo so, anche a me sarebbero piaciute le canzoni in lingua originale, ma bisogna pensare alla quantità di bambine che l'hanno guardato. Adesso loro canteranno quelle canzoni *_* così la bella e la bestia non morirà mai.
      Per le voci non c'ho fatto molto caso onestamente. Non so perché ma continuavo a pensare alle voci del cartone Disney.

      Elimina