mercoledì 22 marzo 2017

"Infelici e scontenti" di Alice Chimera

Eccomi a parlarvi di un romanzo che è uscito un po' di tempo fa, ma di cui non ero riuscita a fare ancora la presentazione purtroppo. Pocomale, rimediamo subito! Sempre meglio tardi che mai ;) Cos'avranno da raccontarci le principesse Disneyane? Saranno davvero sempre felici e contente?

Autrice: Alice Chimera
Titolo: Infelici e scontenti
Pagine: 216
Prezzo: Caeraceo € 14,00
Nell’immaginario collettivo le fiabe possono finire solo con il classico “… e vissero felici
e contenti”. Eppure, chi non si è mai chiesto cosa è successo dopo? Che cosa accadde a Belle
dopo la rottura dell’incantesimo? Jasmine, che ha sempre sognato di scappare da palazzo, è
felice della sua vita? I racconti si aprono sul finale disneyano che conosciamo tutti e proseguono
con la narrazione di fatti tenuti nascosti: l’eroina diviene fautrice della propria infelicità.
Cenerentola si ritrova sposata con un principe che la considera un giocattolo sessuale, Ariel
scopre che non è diventata davvero umana e che le manca la possibilità di procreare, Alice, che
avrebbe voluto crescere e diventare donna, si ritrova a rimpiangere il Paese delle Meraviglie e la
spensieratezza dell’infanzia… Agli occhi delle protagoniste, una scelta: assecondare la sfortuna
e stringere i denti oppure sfidarla e soccombere.
 L'Autrice: Alice Chimera è nata a Brescia nel 1986. Ha odiato leggere fino ai sedici anni, quando
ha deciso di affrontare quel mostro che la perseguitava da troppo tempo: la dislessia. Da allora
non ha più smesso di vivere in simbiosi con i libri e fa il possibile per tenere in allenamento
la mente. Ama la cultura giapponese e spera presto di tornare nel paese del sol levante dove
è stata nel 2010; ha studiato grafica e da tempo ha abbandonato il paesello di provincia per
trasferirsi a Milano, inseguendo l’amore e possibilmente la fortuna, dopo la crisi del 2007. Nel
tempo libero scrive sul suo blog (www.alicechimera.com), dove condivide le letture e il piacere
di raccontare. Da alcuni anni, anche grazie ai corsi che ha frequentato, ha intrapreso la strada
della scrittura. Infelici e scontenti è il suo libro d’esordio.

Nessun commento:

Posta un commento