mercoledì 1 febbraio 2017

Recensione "Your name"

Questo è il primo anime-film che guardo. Mi è stato consigliato da un amico e, contagiata dal suo entusiasmo, mi sono decisa a guardarlo.
Vista la mia passione per il Giappone, l'ho guardato in lingua originale con i sottotitoli.
Che dire? 

Semplicemente sublime! Una storia che più di una volta mi ha fatto venire la pelle d'oca per l'emozione. Impossibile non commuoversi in vari punti dell'anime!
Your name ti prende l'anima e la fa sua. 
Disegni incantevoli, delicati... come i colori che vengono usati. Paesaggi incredibili, che fanno sognare. Man mano che la pellicola va avanti ti immergi a tal punto nella storia che vivi dentro ai personaggi e vorresti anche tu far qualcosa per aiutare i protagonisti. 

Per chi non avesse ancora letto la trama o visto il trailer eccoli entrambi!
Trama: Il film ci accompagna nella vita di Mitsuha e Taki. Mitsuha è una studentessa che vive in una piccola città rurale e desidera trasferirsi a Tokyo, nella grande metropoli dove ogni sogno si può realizzare. Taki è uno studente di liceo che vive proprio a Tokyo, ha un lavoro part-time in un ristorante italiano, ma vorrebbe lavorare nel campo dell'arte o dell’architettura. Una notte, Mitsuha sogna di essere un giovane uomo, si ritrova in una stanza che non conosce, ha nuovi amici e lo skyline di Tokyo si apre dinnanzi al suo sguardo. Nello stesso momento Taki sogna di essere una ragazzina che vive in una piccola città di montagna che non ha mai visitato. Ma quale sarà il segreto che si cela dietro questi strani sogni incrociati?
 
Ora avete un'idea più chiara e io non ho rischiato di far nessuno spoiler. Guardando il trailer posso dire però che purtroppo le voci italiane non sono proprio di mio gusto, ma è una cosa personale dato che sono abituata al suono della lingua giapponese che mi affascina incredibilmente. 
I due protagonisti mi sono piaciuti da morire, caratterialmente parlando.
Inoltre trovo che l'idea di questa storia sia davvero geniale! 
A tratti comico, a tratti drammatico, a tratti commovente, Your Name va assolutamente guardato! 
Dal canto mio mi impegnerò a recuperare tutti gli altri film che negli anni mi sono persa! *_* 


Nessun commento:

Posta un commento