domenica 31 luglio 2016

Recensione "My Angel"

Ho letto quasi tutti i romanzi di Elena Fasulo, penso me ne manchi uno solo. Ma devo dire che qui si è proprio superata. Ha creato una storia che mi ha emozionata fin dalle prime righe.
È difficile dire a che genere appartiene. C'è dell'eros, ma viene messo un po' in ombra (e badate bene che non è un commento negativo) da molte altre cose e situazioni. Cose che sono molto più intense e importanti.
Gli angeli sono i protagonisti di questo romanzo, non quelli che siamo abituati a leggere nei romanzi urban fantasy, ma angeli concreti... angeli che ognuno di noi può trovare e ha nella sua vita. Amici, parenti, una persona sconosciuta che ti salva una notte, mentre sei terrorizzata e in pericolo.
Tutti abbiamo degli angeli e tutti possiamo essere angeli per qualcuno. Questa è una delle molte cose che Elena mi ha insegnato in questo romanzo.
In My angel, come negli altri c'è sempre moltissimo dell'autrice, perché lei scrive col cuore, mette tutta sé stessa nei suoi personaggi e nelle emozioni che provano. La ammiro moltissimo per questo, non mette mai paletti o limitazioni, si lascia semplicemente andare.
Ian è il protagonista di questa sua ultima opera, accompagnato da Lois, la ragazza che salva una notte. Ian è un senzatetto e non per volontà. La vita gli ha dato molti dispiaceri e delusioni. Non si fida di nessuno, non crede più in nulla.
Ma quando vede Lois in pericolo non ci pensa due volte prima di soccorrerla. Da qui per Ian inizia una nuova vita, ma figuriamoci se lui la accoglie a braccia aperte al primo colpo. No... il signorino è diffidente, crede che sia tutto troppo bello, crede che Lois sia spinta dalla pietà e che a causa di questa gli faccia dei "favori".
Pian piano Ian capirà che la vita è stata ingiusta non solo con lui, ma anche con molte altre persone, e che fidarsi non è sempre un male.
Tra cui Marco e Annarita (due personaggi che, sebbene "secondari", a mio parere sono allo stesso livello di intensità dei due protagonisti). Ognuno di loro insegna e impara moltissimo.
Quattro vite che si intrecciano in maniera indissolubile, quattro angeli che riempiranno la vostra vita!
Un romanzo che segna! Che ti entra nel cuore e non se ne va più!

Nessun commento:

Posta un commento