domenica 31 maggio 2015

#IlMaggioDeiLibri #LeggiUnEmergente ❣ 31

Hola miei amati lettori!
Per #IlMaggioDeiLibri #LeggiUnEmergente non sapevo quale romanzo scegliere.
Poi Ornella mi ha detto che avrei potuto farmi un selfie con qualsiasi romanzo di autori emergenti.
Ed ecco che un'idea si è fatta spazio nel mio pazzo cervello!
Perché limitarmi a qualche emergente se il mese di maggio ha 31 giorni?
Quindi ho deciso di scegliere 31 emergenti! Uno per ogni giorno del mese.
Ci sarà pure una sorpresa finale ♡
Se vi siete persi le scorse giornate, vi basterà cliccare nel link qui sotto.

#IlMaggioDeiLibri #LeggiUnEmergente

Un romanzo che non potete non leggere! Non lasciatevi ingannare dalle apparenze... nulla è mai come sembra.
Sinossi
“Bruttina, con qualche chilo di troppo e l’imbarazzante convinzione che i vestiti larghi potessero aiutarmi nella mia lotta contro lo specchio. Alta – fin troppo – ben visibile tra centinaia di persone, un gigante in mezzo a un mondo di Puffi; occhiali spessi come fondi di bottiglia, acne adolescenziale nonostante l’età avanzata, risata imbarazzante, introversa e timorosa del prossimo.
In un’unica parola, Agatha.”
Agatha ha vent’anni ed è l’insicurezza fatta persona; si ritrova invischiata in un’esistenza che le scivola tra le dita senza che lei possa fermarla. Quando però Alessandro decide di entrare nella sua vita qualcosa in lei cambia e incomincia a sbocciare.
Ma ciò che sembra miracoloso non sempre lo è! Dove c’è luce esiste anche tenebra e pian piano i sogni di Agatha iniziano a tramutare in incubi.
Un amore in punta di piedi, un amore sul filo del rasoio, una danza delicata e travolgente al tempo stesso...
Romance o Thriller? Un confine sottile che si respira dalla prima all'ultima pagina!

Link Acquisto

sabato 30 maggio 2015

#IlMaggioDeiLibri #LeggiUnEmergente ❁ 30

Hola miei amati lettori!
Per #IlMaggioDeiLibri #LeggiUnEmergente non sapevo quale romanzo scegliere.
Poi Ornella mi ha detto che avrei potuto farmi un selfie con qualsiasi romanzo di autori emergenti.
Ed ecco che un'idea si è fatta spazio nel mio pazzo cervello!
Perché limitarmi a qualche emergente se il mese di maggio ha 31 giorni?
Quindi ho deciso di scegliere 31 emergenti! Uno per ogni giorno del mese.
Ci sarà pure una sorpresa finale ♡
Se vi siete persi le scorse giornate, vi basterà cliccare nel link qui sotto.


Un romanzo che vi porterà Oltre i confini... Impossibile, dopo averlo terminato, non sperare di poter vedere quel mondo...
Sinossi
Lucilla soffre di allucinazioni fin da quando era molto piccola, si è talmente abituata alla situazione da reputarla normale. 
Non ha idea del rischio che sta correndo. 
Ha ormai ventidue anni, quando l’ossessione per una ragazza misteriosa di cui è innamorata fin dai tempi dell’adolescenza, la spinge a confrontarsi con una verità che ha sempre rifiutato: la realtà materiale e quella immateriale, sono separate da un velo sottile, e lei è una di quelle poche persone capaci di squarciare questo velo. 
Francesca è consapevole di questo già da molto tempo, ma non le basta: è alla continua ricerca di nuove conoscenze, determinata ad accrescere il suo potere. Saranno proprio le sue ricerche a farle incontrare Lucilla, nei vasti territori oltre i confini. 
Nessuna delle due, però, immagina quello in cui saranno coinvolte: dopo una lunga era di equilibrio, i potenti Spiriti Antichi stanno per scatenarsi gli uni contro gli altri, coinvolgendo coloro che hanno subito il loro tocco…

Link Amazon

venerdì 29 maggio 2015

#IlMaggioDeiLibri #LeggiUnEmergente ღ 29

Hola miei amati lettori!
Per #IlMaggioDeiLibri #LeggiUnEmergente non sapevo quale romanzo scegliere.
Poi Ornella mi ha detto che avrei potuto farmi un selfie con qualsiasi romanzo di autori emergenti.
Ed ecco che un'idea si è fatta spazio nel mio pazzo cervello!
Perché limitarmi a qualche emergente se il mese di maggio ha 31 giorni?
Quindi ho deciso di scegliere 31 emergenti! Uno per ogni giorno del mese.
Ci sarà pure una sorpresa finale ♡
Se vi siete persi le scorse giornate, vi basterà cliccare nel link qui sotto.

#IlMaggioDeiLibri #LeggiUnEmergente

Una storia dove si scopre un lato dell'amore che non sempre si ha il coraggio di esternare. Un romanzo assolutamente da leggere! 
Sinossi
E se tradire fosse necessario? Se servisse davvero a capire che in fin dei conti si tradisce solo ciò che si ama? 
Irene è sposata da due anni, Luca è un marito un po' assente ma innamorato, eppure lei si sente inquieta, insoddisfatta; alla soglia dei quarant’anni le sembra che la vita le stia scivolando via. Una notte, un po’ per noia e un po’ per curiosità, decide di iscriversi a Meetic, un sito di incontri. 
Comincia così una doppia vita, scandita dall’alternarsi di appuntamenti clandestini, a volte grotteschi altre al limite del perverso, che la condurranno ad allontanarsi da tutti gli affetti più cari. Incastrata in una vita in cui ormai non si riconosce più, tra un matrimonio che sta per crollare, un difficile rapporto col padre e la sempre più incalzante necessità di sentirsi libera, Irene intraprende una sorta di educazione erotico-sentimentale fino a perdersi completamente alla ricerca di una propria maturità emotiva. 
Sarà l’amore a ritrovarla, quello che si prova per gli altri e per sé stessi, quello che si riceve e quello che si dà; perché nella vita “l’amore conta, e sa contare”. 
"L’amore conta" è un romanzo sul desiderio e sul disprezzo, sul confine tra il giusto e l'immorale, in bilico tra il regno della perdizione e quello della salvezza.

Link Acquisto

giovedì 28 maggio 2015

#IlMaggioDeiLibri #LeggiUnEmergente ℭ 28

Hola miei amati lettori!
Per #IlMaggioDeiLibri #LeggiUnEmergente non sapevo quale romanzo scegliere.
Poi Ornella mi ha detto che avrei potuto farmi un selfie con qualsiasi romanzo di autori emergenti.
Ed ecco che un'idea si è fatta spazio nel mio pazzo cervello!
Perché limitarmi a qualche emergente se il mese di maggio ha 31 giorni?
Quindi ho deciso di scegliere 31 emergenti! Uno per ogni giorno del mese.
Ci sarà pure una sorpresa finale ♡
Se vi siete persi le scorse giornate, vi basterà cliccare nel link qui sotto.


Due romanzi che non potete assolutamente perdere! Un'emergente da tenere sotto controllo! Lasciatevi stregare!
Sinossi Brûlant
Brûlant è un romanzo esoterico che mostra quel mondo magico ben nascosto dalla quotidianità.
Il lettore potrà facilmente immedesimarsi in Christian, il personaggio principale, che sarà costretto a partecipare a vecchi rituali inconsapevole di quanto questi siano radicati nella vita di tutti noi. 
Tramite la sua relazione con Brigitte verrà a contatto con le Brûlant, una congrega di sole donne che vive tra di noi da secoli e votata a mantenere in vita gli antichi riti e culti tramandando le conoscenze millenarie di cui sono depositarie. 
Cinismo e superstizione, folklore e realtà, si contrapporranno e si scontreranno nello svilupparsi della vicenda per fondersi poi in un unico vincitore: l'Amore.
Link Acquisto: Ebook / Cartaceo

Sinossi Indigo
La lotta fra bene e male continua in questo secondo volume della saga esoterica Brûlant. 
La congrega dovrà nuovamente affrontare le Zeussites per salvare l’anima dell’Archetipo, l’essere ancestrale che migliorerà il genere umano con le sue conoscenze. 
Il percorso iniziatico di Christian procede con estrema difficoltà, ma come gli dicono spesso le Brûlant: “nulla avviene per caso”.
Link Acquisto: Ebook / Cartaceo

mercoledì 27 maggio 2015

Boomstick Award: i 7 blog meritevoli...

Ringrazio di cuore Ornella Calcagnile, del blog Peccati di penna per avermi premiata, facendo il mio nome, con il Bookstick Award, un premio assegnato annualmente per dare visibilità ai blog che si sono distinti per la loro personalità.. Sono veramente onoratissima, quando me l'ha detto non potevo proprio credere alle mie orecchie!

...le passioni di Brully perché l'amore per i libri e la gentilezza verso gli autori anche non conosciuti sono un marchio di fabbrica.

Credo che un semplice grazie non basterà! Mi sono commossa veramente troppo! Ornella sei un tesoro!



Il Boomstick Award è stato ideato da Hell, e il suo banner rimanda a ”L’Armata delle tenebre”, un film del 1992 interpretato da Bruce Campbell nel ruolo di Ash, nel terzo capitolo della serie horror “La casa”. Il Boomstick è un fucile che Ash chiama “bastone di tuono” e, con l’assegnazione del premio, il blog è il nostro bastone di tuono.

Ecco le regole:
  1. Riportare il nome dell’ideatore del premio e del banner
  2. Ringraziare il blog che ci ha nominati
  3. Attenersi alle regole perché è prevista una reprimenda d’ufficio
  4. Nominare 7 blog (soltanto 7) meritevoli e motivare l’assegnazione del premio
Ed ecco le mie nomination (in ordine casuale)
  • Books... what else? perché trovo che Paola sia la dolcezza fatta a persona, e questa dolcezza si rispecchia nel suo blog completamente.
  • Iole per l'infinita pazienza e creatività, che ogni volta ti fanno rimanere a bocca aperta! 
  • Anima d'Inchiostro perché il suo blog è pura poesia 
  • My bookish philosophy perché è sempre oggettiva nei commenti che fa, e perché adoro i suoi post-pazzi!
  • L'ora del libro  perché il blog trasmette semplicemente amore per i libri e tutto ciò che ci gita attorno.
  • Linda Bertasi Blog per la passione immensa, e la voglia di far conoscere gli autori emergenti.
  • Dragonfly Wings perché il suo blog è da mangiare! Lo adoro troppo... e non solo il blog!
Purtroppo se ne possono scegliere solamente 7, ma ho nel cuore moltissimi altri blog! 

#IlMaggioDeiLibri #LeggiUnEmergent ❂ 27

Hola miei amati lettori!
Per #IlMaggioDeiLibri #LeggiUnEmergente non sapevo quale romanzo scegliere.
Poi Ornella mi ha detto che avrei potuto farmi un selfie con qualsiasi romanzo di autori emergenti.
Ed ecco che un'idea si è fatta spazio nel mio pazzo cervello!
Perché limitarmi a qualche emergente se il mese di maggio ha 31 giorni?
Quindi ho deciso di scegliere 31 emergenti! Uno per ogni giorno del mese.
Ci sarà pure una sorpresa finale ♡
Se vi siete persi le scorse giornate, vi basterà cliccare nel link qui sotto.


Siete pronti per tornare nel cuore della Terra? Allora... Stay in blue! Stay with Suzie Moore!
Sinossi
Suzie Moore non è una ragazza come tutte le altre. Si veste in modo strano, è cinica e odia le persone. È nata in Illinois ma vive a Roma, dopo che la sua famiglia è morta tragicamente in una bufera di neve. Ama la musica ma non la scuola. Tuttavia proprio un libro cambierà per sempre la sua vita. Nascosto nel computer del preside della Scuola Americana di Roma, troverà un misterioso file che le darà accesso a un mondo di fantasia: quello descritto da Jules Verne nel suo Viaggio al Centro della Terra. Vivrà così un'avventura incredibile, al fianco del folle professor Lidenbrock e del giovane nipote Axel, il cui fascino metterà in crisi persino il suo cuore. Da Amburgo all'Islanda, dalla vetta del monte Sneffels alle profondità della Terra e là, dove Jules Verne non è mai andato e dove il confine tra finzione e realtà è un orizzonte quasi invisibile. E mentre la vita di tutti i giorni continua a scorrere, tra scuola e amici, delusioni e piccole e grandi conquiste, qualcosa dentro di lei - in un mondo diverso - le darà le giuste lezioni per superare le sue paure.

Link Acquisto

martedì 26 maggio 2015

#IlMaggioDeiLibri #LeggiUnEmergent ♔ 26

Hola miei amati lettori!
Per #IlMaggioDeiLibri #LeggiUnEmergente non sapevo quale romanzo scegliere.
Poi Ornella mi ha detto che avrei potuto farmi un selfie con qualsiasi romanzo di autori emergenti.
Ed ecco che un'idea si è fatta spazio nel mio pazzo cervello!
Perché limitarmi a qualche emergente se il mese di maggio ha 31 giorni?
Quindi ho deciso di scegliere 31 emergenti! Uno per ogni giorno del mese.
Ci sarà pure una sorpresa finale ♡
Se vi siete persi le scorse giornate, vi basterà cliccare nel link qui sotto.


Anche qui non sapevo quale dei due scegliere! Sono solo due dei molti romanzi che compongono questa magica saga 
Sinossi La sabbia delle streghe, Ynger e l'Antico Tomo
Yinger è una maga "dueng", un particolare tipo di maga. Lei, infatti, a differenza dei *normali *maghi non può svelare a nessuno il suo segreto, altrimenti perde i suoi poteri. A meno che non siano maghi come lei. Sua nonna, Aduial, le affida una missione molto importante: portare l’Antico Tomo nella città di Akyab per salvarla dalla tirannia del mago malvagio Zhoseng. Così Yinger parte insieme al suo amico di infanzia Aless.
Incontrerà amici, nemici e alleati. Ma soprattutto dovrà fare una grande scelta. Scopritela, leggendo questo fantasy dal chiaro sapore genuino e dalla scrittura chiara e scorrevole che vi permetterà di evadere dalla realtà, trasportandovi in un mondo fantastico...
Link Acquisto: Ebook

Sinossi Rosehan e la spada di Shanas
Ai confini dei regni "Luna di Vetro" e "Colori di pietra" si combatte la Grande Battaglia. Aegnor, figlio di Kamen, ha bisogno della leggendaria e fulgida spada di Shanas per poter vincere in guerra. Solo lei, Rosehan, una semplice ragazza può portargliela. Ma perché proprio Rosehan? Lei è l’Eletta, l’unica in grado di impugnare la spada senza conseguenze. Un viaggio alla scoperta di se stessi, delle proprie origini, ma anche un modo per riscoprire il proprio coraggio e valore.
Riuscirà la famosa spada di Shanas a sconfiggere il Male e a far trionfare la pace? O Erchamon, il malvagio mago monco, la distruggerà? Scopritelo leggendo questo entusiasmante libro della saga, dove magia e mistero si intrecciano per regalarvi una storia unica con un’eroina indimenticabile e senza tempo.
Link Acquisto: Ebook / Cartaceo

lunedì 25 maggio 2015

Recensione "Il re degli incasinati"

Se pensate che questo romanzo sia il solito romance, avete sbagliato. 
Il re degli incasinati è una continua scoperta, con un protagonista maschile che adorerete. Liam Geller! 
In questa storia lo conosceremo benissimo, perché oltre alla narrazione ci saranno parecchi salti nel passato che ci permetteranno di capire più a fondo tutta la situazione. 
Liam, dopo essere stato beccato dal padre (Allan) ubriaco e con una ragazza semi vestita nella scrivania, perde la pazienza e lo caccia di casa.
Scusarsi è inutile, anche supplicare la madre di farlo ragionare. 
La destinazione iniziale sarebbero i nonni paterni (che odiano sia Liam che la madre), ma è proprio quest'ultima a proporre una soluzione (di nascosto) al figlio: andare dalla zia...ehm zio Pete. 
Pete è il fratello di Allan, cacciato pure lui di casa perché si travestiva per suonare con la sua band glam rock e perché era gay. Cosa che i suoi genitori e il fratello stesso non tollerano). 
Immaginerete cosa succede quando Allan verrà a sapere che il figlio andrà a stare dallo zio.
Allan e Sarah non sono i classici genitori, hanno un lavoro che li tiene parecchio lontani da casa: lei, ex top model, amatissima, che ora lavora in una boutique. Lui, amministratore delegato di una potente multinazionale, sempre via per lavoro. 
Cosa preoccupa Allan? Semplice, non sopporta che il figlio sia affascinato dal mondo della moda, ha paura che diventi gay anche lui, nonostante a Liam non sia mai venuto in mente, lui semplicemente adora le passerelle e tutto questo mondo fatto di luce e sfarzo.
Liam purtroppo ha sempre nascosto sé stesso per cercare di compiacere il padre, per sentirsi dire, almeno una volta "sono orgoglioso di te". Ma ogni volta che ci prova... incasina tutto! 
Lui, senza volerlo, è molto popolare a scuola. Mister popolarità dice suo padre (ma non è per niente un complimento). Anche quando tenta di diventare impopolare non ci riesce! È adorato per la sua semplicità, come la madre oserei dire.
In questo romanzo vedremo cosa combina Liam nel periodo in cui sta nella roulotte di suo zio. Cosa combinerà per farsi perdonare dal padre?
Riuscirà a capire, dopo mille disastri, che non è lui il problema?
Leggete questo romanzo ed entrate nel cuore di Liam. Una storia che potrebbe rappresentare (anche se in modo estremizzato) la sofferenza di molti ragazzi che sopprimono il loro vero essere per non vedere la delusione nel volto di genitori che, non riescono a capire, che il loro figlio non è un oggetto uguale a loro, ma ha dei sogni e una personalità unica.
Ho veramente amato questo romanzo e sono rimasta sconvolta quando non ho visto pochissime recensioni in giro! 
Dovete leggerlo!! Assolutamente. Riderete (soprattutto quando Pete e Liam si incasinano a vicenda), rimarrete affascinati dalla vera personalità di questo ragazzo e sconvolti per le scelte del padre (che vorrete andare a picchiare).
 

#IlMaggioDeiLibri #LeggiUnEmergent ↬ 25

 
Hola miei amati lettori!
Per #IlMaggioDeiLibri #LeggiUnEmergente non sapevo quale romanzo scegliere.
Poi Ornella mi ha detto che avrei potuto farmi un selfie con qualsiasi romanzo di autori emergenti.
Ed ecco che un'idea si è fatta spazio nel mio pazzo cervello!
Perché limitarmi a qualche emergente se il mese di maggio ha 31 giorni?
Quindi ho deciso di scegliere 31 emergenti! Uno per ogni giorno del mese.
Ci sarà pure una sorpresa finale ♡
Se vi siete persi le scorse giornate, vi basterà cliccare nel link qui sotto.


Due racconti che vi faranno impazzire! Nel Buio presto diventerò un audiolibro e sarò proprio io a donargli la mia voce!
Sinossi Nel Buio
Cristina trascorre i primi giorni di settembre riordinando la secolare casetta di montagna ricevuta in eredità da una anziana prozia. Ancora non ha deciso se tenerla o venderla: il borgo di cui fa parte è abitato soltanto in estate e la ragazza, ogni sera, si sente obbligata a tornare in città. Non è ancora riuscita a trascorrere una sola notte là dentro, e le sembra impossibile viverci in totale solitudine, come sua zia Terzilia faceva da anni. Niente, infatti, nemmeno la rassicurante presenza dei suoi due animali, un cane e una gatta, riesce a smorzare il lieve senso di disagio che s’impadronisce di lei ogni volta che si affaccia alle finestre che si affacciano sul bosco, reso lugubre dall’autunno imminente. 
Finché, la prima di una serie di lettere di amore, del tutto in contrasto con l’immagine di fiera indipendenza della prozia, la costringe, con un incanto sottile, ad attendere la mezzanotte per leggere la successiva… 
Un racconto autoconclusivo di circa 60 pagine sul soprannaturale, che si svolge negli stessi giorni in cui l’ho scritto, naturalmente dopo il tramonto, suggestionandomi al punto da essere costretta, in un paio di occasioni, ad accendere la luce per muovermi da una stanza all’altra, proprio come accade a Cristina. 
Buona lettura.
Link Acquisto: Ebook

Sinossi Fuga da IA
Miria vive in un mondo perfetto, efficiente, organizzato con implacabile logica, in cui non esiste scarsità, o bisogno che non sia soddisfatto; sottoposto all’amorevole, pervasivo controllo di IA. 
La ragazza ha un’unica, grande inquietudine: Tico, suo fratello, fra poche settimane compirà i sei anni. Sarà classificato e riceverà la propria Ombra. Miria non può esserne certa, ma già lo intuisce, nel profondo di sé: il bambino è incompatibile con il disegno perfetto di IA, e il prezzo che dovrà pagare per esservi integrato è semplicemente troppo alto. 
L’unica loro possibilità è trovare il modo di sottrarlo al controllo, ma come si può sfuggire ad IA: lei vede tutto e conosce tutto, perfino i nostri sogni… 
Un racconto autoconclusivo di fantascienza distopica di circa ottanta pagine, con elementi horror e cyberpunk. Il personaggio di Gilo nasconde due Easter eggs che sono un gentile omaggio alla mia infanzia informatica. La prima è un evento funesto che ho visto accadere una volta sola, su un Amiga 500 e che mi terrorizzò, lasciandomi allo stesso tempo il sospetto che fosse un modo poco onesto della macchina di “togliersi dai guai”. La seconda riproduce la funzione di un semplice programma trovato sulla rivista su musicassetta “Load ‘n Run” che ebbe l’effetto di farmi sentire nel futuro, perché permetteva al mio piccolo ZX Spectrum di… be’ leggete il racconto e provate a indovinare! 
Buona lettura.
Link Acquisto: Ebook

domenica 24 maggio 2015

#IlMaggioDeiLibri #LeggiUnEmergente ♎ 24

Hola miei amati lettori!
Per #IlMaggioDeiLibri #LeggiUnEmergente non sapevo quale romanzo scegliere.
Poi Ornella mi ha detto che avrei potuto farmi un selfie con qualsiasi romanzo di autori emergenti.
Ed ecco che un'idea si è fatta spazio nel mio pazzo cervello!
Perché limitarmi a qualche emergente se il mese di maggio ha 31 giorni?
Quindi ho deciso di scegliere 31 emergenti! Uno per ogni giorno del mese.
Ci sarà pure una sorpresa finale ♡
Se vi siete persi le scorse giornate, vi basterà cliccare nel link qui sotto.


La bilancia... da una parte le fiamme, dall'altra l'acqua. Elementi contrastanti... Cosa ci riserverà questo romanzo?
Sinossi
Scozia. Promesse di successo, di lavoro e di risposte, aiuto per una fuga: così uno sconosciuto convince un'aspirante cantante, un marinaio, una studentessa e un rampollo ricoverato in una clinica psichiatrica, a seguirlo su un'isola che è ovunque e in nessun luogo: OgniDove.
Là Aisha, Dean, Aurora e Duncan scopriranno il vero motivo per il quale sono stati condotti con l'inganno ai margini del mondo: la storia è incompleta. I dieci Reggenti dell'antica Atlas, all'apice della grandezza, si sono dati battaglia fino all'annientamento ma il loro potere sugli elementi non è andato perduto. Non sarà facile accettare di essere Eredi di un così gravoso fardello: tra dubbi e insicurezze, aiutati dagli abitanti di OgniDove, discendenti dei superstiti di Atlas, i ragazzi cominceranno l'addestramento per risvegliare le loro facoltà.
Ma gli elementi sono cinque: dove si trova l'Erede dell'Etere? E quali sono i piani degli Altri Eredi? Inizierà così una lotta contro il tempo alla ricerca dell'Etere.

Link acquisto

sabato 23 maggio 2015

#IlMaggioDeiLibri #LeggiUnEmergente ❁ 23

Hola miei amati lettori!
Per #IlMaggioDeiLibri #LeggiUnEmergente non sapevo quale romanzo scegliere.
Poi Ornella mi ha detto che avrei potuto farmi un selfie con qualsiasi romanzo di autori emergenti.
Ed ecco che un'idea si è fatta spazio nel mio pazzo cervello!
Perché limitarmi a qualche emergente se il mese di maggio ha 31 giorni?
Quindi ho deciso di scegliere 31 emergenti! Uno per ogni giorno del mese.
Ci sarà pure una sorpresa finale ♡
Se vi siete persi le scorse giornate, vi basterà cliccare nel link qui sotto.


Una storia che vi sorprenderà! Un misterioso ragazzo mascherato, che nasconde più di ciò che si pensa! Una storia imperdibile.
Sinossi
Il tenebroso Manuel, capo di una banda di criminali, decide di rapire la giovane Nicol, per ragioni misteriose. Ma durante la prigionia della ragazza, tra lei e Manuel si instaura un rapporto profondo, che stravolgerà i suoi piani e cambierà radicalmente il destino di entrambi. 
Opera dalla scrittura delicata e genuina, a sprazzi dolcemente ingenua. Un tratto di penna forte e al contempo soave, per una trama coinvolgente, che, grazie alla chiarezza psicologica e alla profondità con la quale sono descritti i personaggi, consente al lettore una piena identificazione con essi e un alto grado di partecipazione emotiva. Un romanzo da leggere tutto d’un fiato, dal ritmo serrato e imprevedibile, che coadiuva un messaggio estremamente chiaro e positivo. L'atmosfera degli avvincenti feuilleton in stile "La freccia nera", con un linguaggio fresco, giovane, dotato di un’acuta sensibilità. 
Il lettore è trascinato nelle vicende incalzanti che porteranno i due protagonisti ad affrontare un tormentato percorso di salvezza, a cominciare da se stessi.

Link Acquisto 

venerdì 22 maggio 2015

#IlMaggioDeiLibri #LeggiUnEmergente ☯ 22

Hola miei amati lettori!
Per #IlMaggioDeiLibri #LeggiUnEmergente non sapevo quale romanzo scegliere.
Poi Ornella mi ha detto che avrei potuto farmi un selfie con qualsiasi romanzo di autori emergenti.
Ed ecco che un'idea si è fatta spazio nel mio pazzo cervello!
Perché limitarmi a qualche emergente se il mese di maggio ha 31 giorni?
Quindi ho deciso di scegliere 31 emergenti! Uno per ogni giorno del mese.
Ci sarà pure una sorpresa finale ♡
Se vi siete persi le scorse giornate, vi basterà cliccare nel link qui sotto.


Siete pronti? Allora lasciatevi travolgere dagli elementi della natura. Seguite col dito il pentacolo e assaporate questi racconti.
Trama
È possibile per un comune mortale legarsi a un elemento? Come si può vivere per uno Spirito, inondare con Acqua, avvampare con Fuoco, tremare con Terra, vibrare con Aria?
La luminosità dello Spirito nella figura di Vanessa, la freschezza dell'Acqua nel personaggio di Undine, la passione del Fuoco nell'esuberanza di Roxanne, la solidità della Terra nella determinazione di Diana e la leggerezza dell'Aria nell'evanescenza di Melissa, ci raccontano le cinque storie che s'ispirano ai cinque Elementi. 
Storie intrise di magia, amore e sesso che vi lasceranno senza fiato sussurrando a ognuno di voi parole ricche d'espressione e sentimenti che vi faranno vibrare l'anima.

Link Acquisto

giovedì 21 maggio 2015

Recensione "The Heir"

Follemente innamorata della prima trilogia, quando ho saputo che Kiera Cass avrebbe fatto anche altri due romanzi sono letteralmente impazzita! 
La protagonista indiscussa qui è proprio Eadlyn primogenita di Maxon e America. In realtà Eadlyn ha un fratello gemello, ma essendo nato 7 minuti dopo di lei, non è l'erede al trono.
A Illéa Eadlyn è infatti la prima donna a essere regina di nascita e questo da un lato entusiasma, ma dall'altro spaventa il popolo.
Le caste sono state eliminate, ma il problema è risolto? Decisamente no! 
Per prendere tempo, Maxon e America decidono di organizzare una nuova Selezione. 
Eadlyn è sconvolta, lei non vuole nessun marito! È una donna indipendente, che non vuole prendere ordini da nessuno.
Cresciuta auto-imponendosi di non farsi abbindolare dall'amore, è una persona molto fredda con gli altri, rigida e che non si lascia andare facilmente. 
Ma quando trentacinque ragazzi faranno il loro ingresso nel castello, i suoi piani sono ben precisi: ha ceduto e lasciato a suo padre tre mesi di tempo per trovare una soluzione col popolo. Nel frattempo... si farà detestare dai pretendenti così che, allo scadere del tempo, rimanga da sola. Pronta a regnare senza nessuno accanto.
Tra i partecipanti c'è anche Kile (figlio di Marlee, ve la ricordate?) e qui ne vedrete di tutti i colori! Chi l'avrà iscritto alla Selezione? È perché?
Riuscirà uno di questi giovani a non lasciarsi intimorire da Eadlyn e distruggere il muro che ha costruito attorno a sé?
Un finale sconvolgente e che vi farà attendere il prossimo romanzo col cuore in gola! Non potete immaginare cosa accadrà! 
Ve lo consiglio veramente. È estremamente divertente vedere come i ragazzi cerchino di corteggiare l'inarrivabile Eadlyn! 



#IlMaggioDeiLibri #LeggiUnEmergente ✬ 21

Hola miei amati lettori!
Per #IlMaggioDeiLibri #LeggiUnEmergente non sapevo quale romanzo scegliere.
Poi Ornella mi ha detto che avrei potuto farmi un selfie con qualsiasi romanzo di autori emergenti.
Ed ecco che un'idea si è fatta spazio nel mio pazzo cervello!
Perché limitarmi a qualche emergente se il mese di maggio ha 31 giorni?
Quindi ho deciso di scegliere 31 emergenti! Uno per ogni giorno del mese.
Ci sarà pure una sorpresa finale ♡
Se vi siete persi le scorse giornate, vi basterà cliccare nel link qui sotto.

#IlMaggioDeiLibri #LeggiUnEmergente

Chiudete gli occhi, fate un respiro profondo e lasciatevi incantare da questo romanzo... non potrete resistergli.
Sinossi
Durante un'estiva serata scozzese, quattro fratelli, Christine, Fabio, Roby e Valenthine, si trovano catapultati in una dimensione parallela. Possono comandare i quattro Elementi e un vecchio Fauno, che tutti chiamano Oracolo, annuncia loro di essere i Principi di Sàkomar. In una terra, sconvolta da una sanguinosa guerra guidata da un quinto Elemento e dal Cavaliere dal Cuore Nero, e dominata da esseri mitologici, i quattro sono incaricati di riportare la pace. La Principessa Christine del Regno dell'Acqua dovrà affrontare le sue paure e diventare una guerriera, tenendo testa a un pericoloso amore nascente per il suo Portavoce, che si rivela più forte di quanto non vorrebbe.

Link Acquisto

mercoledì 20 maggio 2015

Speciale "Black Mask" di Virginia Ranbow

Quando lessi questo romanzo pensavo alla classica storia d'amore. Mai avrei pensato che dietro quella maschera nera si celasse una storia così intensa e stupenda, ricca di argomenti che sono reali e preoccupanti. 
Un romanzo che mi ha stupita dalla prima all'ultima pagina!
Quindi ora, godetevi questo speciale! E leggete Black Mask! Vi sorprenderà!

“Quando aprì gli occhi fu sommersa dal buio, un buio fosco, gelido e immobile come quello di una tomba.
Non appena riuscì pian piano a mettere a fuoco qualcosa, intravide intorno a sé strane sagome all’ovattata luce della luna, che si insinuava con fatica da qualche parte sopra di lei.
Servendosi di quella luminescenza soffusa e magica, lei cercava disperatamente di capire in che posto fosse finita. Ma dov’era? 
Tentò di muoversi e si accorse con terrore di essere legata. L’avvolse allora, all’improvviso, simile a un fiume in piena che senza più argini esondi, un’ondata di dolore, quando tutti i suoi sensi si accesero all’unisono. Cominciò a tremare.
Il freddo pungente e la forzata immobilità la torturavano e rendevano come ghiaccio le estremità, i piedi e le mani che non sentiva quasi più.
E fitte di dolore, dolore… dappertutto.
E sete e fame e sfinimento, in un diluvio di malessere.”
Uno stralcio che parla di Manuel, il protagonista maschile di The Black Mask! È un ragazzo taciturno e introverso con una storia misteriosa alle spalle. È tormentato da un odio terribile…

“Il mare quel giorno era agitato e le onde si infrangevano sugli scogli con rabbia, schiumando e muggendo fragorosamente.
Manuel passeggiava lentamente, meditando tra sé e sé.
Quello che era successo la mattina l’aveva scosso. Si ripeteva come in una cantilena le parole di lei:
“Cosa provi per me? Pena, tenerezza, compassione?”
Già, cosa provava per lei? (…) 
Si sentiva confuso, frustrato… in realtà provava un desiderio fortissimo di proteggerla, consolarla, stringerla, farle soffrire il meno possibile la sua condizione di reclusa.
Con lei non riusciva a essere distaccato o duro. Gli bastava vederla e si scioglieva in un battito di ciglia. Non gli era mai successo, eppure di donne ne aveva avute molte, bellissime e seducenti, ma… nessuna di loro era mai riuscita a scalfire la sua corazza. (…) Non capiva bene neanche lui quello che faceva e perché. Ma il suo cuore era chiuso.
Mai si era trovato tra le mani qualcosa di così bello e puro, di così fragile e passionale insieme.
Un brano di The Black Mask che parla della protagonista femminile: Nicol. E’ figlia di un ricchissimo uomo d’affari italiano, ma vive in Brasile. Una ragazza bellissima e affascinante, invidiata e ammirata da tutti.

"Raccolti i capelli, che solitamente le cadevano sugli occhi, con un grosso fermaglio sulla nuca, sembrava una modella uscita dalla copertina di un giornale.
Manuel la guardava, ammirato.
- Sei splendida… - farfugliò. 
Nicol sorrideva, luminosa.  
Poi lui le tese galantemente la mano.
- Mi concedi questo ballo, Nicol?
Lei si fece avanti, vivace e gioiosa, mentre si diffondeva intorno a loro la melodia dolce e sensuale del valzer.
Lui le cinse delicatamente la vita, mentre lei gli appoggiava con grazia la mano sulla spalla.
Cominciarono a muoversi girando da una parte all’altra della stanza e roteando con uno slancio e un’intesa incredibili, trasportati dalle note. I loro occhi sembravano catturati in un muto, intenso dialogo, come due calamite che si attirano per legge di gravità. 
Non erano più nella cella grigia e buia del maniero, ma nella sala radiosa di una reggia, scintillante di luci e di colori.
La musica guizzava nell’aria, dando vita agli squallidi arredi, alle vecchie mura annerite dal tempo.
E loro… al centro di quel piccolo mondo… due anime ardenti, ansiose di sfiorarsi, di scoprirsi, di manifestarsi, con addosso i brividi della timidezza e la voglia intrepida di sopraffarla.
Quando la musica tacque, rimasero immobili per qualche istante, come ipnotizzati."
Alcune ambientazioni in cui avvengono i fatti. Una è il castello irlandese nell’isola di Clare, antico covo della regina pirata Grace O’Malley.

Dovevano essere le sette della sera e già la luna era apparsa nel cielo terso. Le onde increspate del mare brillavano di luccichii mentre si infrangevano sugli scogli. L’aria della sera era umida e fredda, ma non gelida come era stata fino a pochi giorni prima: la primavera era alle porte e il suo profumo fresco e delicato si diffondeva ovunque, mischiandosi all’odore acre del mare. 
La strada su cui correva l’auto del capo costeggiava la riva rocciosa seguendo le sue insenature. Poi si inoltrò più all’interno, raggiungendo un’incantevole laguna.
Quasi all’improvviso un edificio massiccio si profilò all’orizzonte: era un vecchio maniero in parte ristrutturato.
La sua pianta quadrangolare, chiusa agli angoli da quattro torri cilindriche, risaltava nonostante l’usura e le intemperie di secoli, che avevano quasi completamente trasformato la cinta muraria e le torri stesse in un cumulo di macerie. Solo il torrione, la parte più antica, era per paradosso del tutto intatto, assieme all’edificio principale che doveva essere un tempo l’abitazione del signorotto.
Da una finestrella dell’alto bastione rimasto si intravedeva una luce.
Il capo oltrepassò l’entrata ad arco che in passato era stata protetta da una robusta grata, percorse un vasto cortile che portava all’edificio principale e bussò al portone.