lunedì 15 giugno 2015

Prima tappa del blog tour "Progetto Genesis"

Ciao a tutti ragazzi! Mentre voi leggerete questo post (spero la pubblicazione pre-impostata funzioni) io sarò circondata da una squadra di bambini (non vedo l'ora di conoscere) che terrò per i centri estivi. 
Incrociamo le dita!
Torniamo a noi. Oggi ho l'onore di aprire un blog tour che si prospetta davvero moooolto interessante. Parlo (come avrete facilmente intuito da titolo e mega banner terrificante qui sopra) dei romanzi "Progetto Genesis - Post mortem" e "Progetto Genesis - Protocollo Spectrum". 
A fine post vi metterò anche il calendario, così non vi perderete nessuna data (mi raccomando eh?)
In questa recensione vi parlo del primo volume di Progetto Genesis. Parto col dire che la copertina è inquietantissima. Fatta egregiamente, soprattutto la ragazza: più la guardo e più dettagli incontro.
Come avrete certamente capito in questo romanzo gli zombie avranno una parte fondamentale nello svolgimento delle varie vicende, ma vi sorprenderà venire a conoscenza che, i nostri amici ancheggianti forse non sono il pericolo maggiore.
Il romanzo attacca in una maniera formidabile: un giorno, improvvisamente inizia a piovere, ma quella che scende dal cielo non è acqua, ma qualcosa di non identificato, di acido... che da vita a questa schiera di zombie affamati.  
Rico, il nostro protagonista, è un ragazzo che mi è piaciuto fin da subito: coraggioso e pronto a sacrificarsi per gli amici. Lui, con altre persone è segregato in una scuola e, durante le missioni per rifornire l'edificio di viveri e altri beni, si occupa anche di eliminare qualche odioso zombie. 
Finché un giorno questi aumentano a dismisura e l'aiuto in estremis di un elicottero del Centro Omega più vicino, riuscirà a salvarne solo una piccola parte. 
Tra i sopravvissuti, oltre a Rico, ci sono anche Marco, Laura e Angela... una bambina che il protagonista ha salvato da un'orda di orride creature durante la loro ultima missione.
Nel Centro Omega non perdono tempo e i tre ragazzi decidono subito di arruolarsi,
Da qui ne capiteranno di tutti i colori e gli zombie passeranno decisamente in secondo piano. 
Cosa si cela dietro quella pioggia acida? 
Chi sono le mostruose creature che, possiamo pure dirlo, fanno un baffo ai lentissimi zombie?
Segreti, sotterfugi e bugie si insidieranno dietro ogni minimo angolo... e fidarsi di qualcuno diventerà davvero un'impresa.
Cosa ci attenderà nel secondo capitolo? Lo scoprirete nel tour... Ma sono certa che ne vedremo davvero delle belle.
Con uno stile fresco e leggero, questo romanzo si divora e fa riflettere molto... a volte, i veri mostri siamo noi.
E come dice Rico: I mostri, di qualunque natura siano, non avranno tregua.
Non sappiamo perché accadde.
Ancora oggi non ci sono risposte certe ed è probabile che non le avremo mai, perché siamo rimasti
in pochi e la continua, strenua lotta per la sopravvivenza, gli scarsi mezzi di cui disponiamo,
costituiscono un ostacolo alla ricerca della verità.
Nell'attesa della seconda tappa (vi ricordo che a fine post trovate tutte le date) vi lascio le schede dei due romanzi...

L’inizio di un incubo che minaccia la sopravvivenza dell’umanità…
Angela P. Fassio
PROGETTO GENESIS
P O S T M O R T E M
Vol. I
ROMANZO
Fenomeni atmosferici insoliti e paurosi, apparentemente inspiegabili, si scatenano sul pianeta.
L’inizio di un incubo che minaccia la sopravvivenza dell’umanità. Un’invasione senza precedenti da cui bisogna difendersi a ogni costo. Anche una scuola può diventare un fortino quando è in gioco la vita. Ed è in una scuola che un gruppo di studenti coraggiosi e i loro insegnanti si sono barricati. Una base non solo difensiva, ma da cui partono scorrerie per uccidere i mostri e procacciare il necessario per resistere. Rico ha sedici anni, ma possiede lo spirito e il carisma di un leader, il coraggio di un vero guerriero. I suoi amici e compagni lo ammirano. Benché sia un tipo solitario, Rico è legato da 
una profonda amicizia a Marco. Poi c’è Laura, una ragazza che dietro i modi bruschi nasconde un animo generoso. Nella loro quotidiana lotta per la sopravvivenza i ragazzi si prodigano per aiutare gli altri e dare rifugio a chi ha perso tutto. Non esitano a dare asilo ad Angela, una bimba rimasta orfana, che diventa loro beniamina. Tuttavia arriva il giorno in cui la scuola non è più difendibile e deve essere abbandonata. Rico e uno sparuto gruppetto di superstiti vengono accolti in un centro più attrezzato dal quale partono offensive contro i mostri. Arruolati fra i combattenti, i ragazzi scopriranno terribili segreti e dovranno affrontare battaglie senza quartiere. Inganni, tradimenti, trappole mortali e fughe mirabolanti nei meandri di sotterranei in cui si annidano terrificanti pericoli. Armati del loro indomito coraggio, forti della loro amicizia, sostenuti, malgrado tutto, dalla speranza che esista una possibilità di salvezza.
Disponibile in formato eBook su Amazon e nelle principali librerie online
Genere: Young Adult, Horror, Avventura, Azione
Prezzo: € 0,99
L'autrice: Nata ad Asti, dove risiede tuttora, Angela Pesce Fassino è un’autrice versatile, come dimostra la sua ormai lunga carriera e la varietà della sua produzione letteraria. Coltiva altre passioni, oltre alla scrittura, fra cui ascoltare musica, dipingere, leggere e, quando le sue molteplici attività lo consentono, ama andare a cavallo e praticare yoga. Discipline che le consentono di coniugare ed equilibrare il mondo dell’immaginario col mondo materiale. Mistero, avventura, brividi e amore, sono i soggetti che predilige e che ha proposto anche sotto pseudonimo. I suoi libri hanno riscosso successi e consensi dal pubblico e dalla critica in Italia e all’estero.

❦ ❦ ❦
Meglio morire da vivi che vivere da morti…
Angela P. Fassio
PROGETTO GENESIS
P R O T O C O L L O S P E C T R U M
Vol. II
Dal 18 giugno disponibile in formato eBook su Amazon e nelle principali librerie online
Genere: Young Adult, Horror, Avventura, Azione 
Prezzo: € 1,99
ROMANZO
Il “Progetto Genesis” svela lati oscuri e inquietanti che Rico e i suoi amici devono affrontare.
Specialmente il misterioso “Protocollo Spectrum”, derivato dal programma originale, prospetta scenari ancora più paurosi e sinistri. I sotterranei della Cittadella traboccano di sopravvissuti e difenderli è sempre più difficile per il gruppo della resistenza di cui fanno parte Rico, Laura e i loro amici. Nuove e terribili minacce incombono sugli umani sempre più deboli e sfiniti da una lotta senza quartiere. Zombie creati in laboratorio, mutazioni genetiche, aberranti esperimenti e, su tutto, l’ombra di un potere occulto che si prefigge di dominare il pianeta e che controlla la rete informatica. Rico e Laura, tuttavia, non devono combattere soltanto gli zombie, ma anche i loro personali fantasmi: il conflitto che li divide, il segreto nel passato di Rico, la scomparsa della piccola Angela tuttora avvolta nel mistero. E l’umanità sta per precipitare nel baratro dell’olocausto nucleare. 
L’incubo di Rico e dei suoi amici cominciato con Post Mortem, il primo volume della trilogia
pubblicato nel 2013, prosegue in Protocollo Spectrum. 
In un mondo devastato e sull’orlo dell’olocausto riusciranno i giovani protagonisti a trovare la speranza di un futuro migliore oppure scopriranno che, quando ogni speranza è sperduta, forse è meglio morire da vivi che vivere da morti?

4 commenti:

  1. Angela Pesce Fassio15 giugno 2015 18:02

    Ciao, sono io. Sì, proprio io, l'autrice. Voglio ringraziarti per l'ospitalità e per la bellissima recensione. E' il mio primo Blog Tour e sono parecchio emozionata. Oltre che curiosa di scoprire tutto il resto di questo nutrito calendario. Finora non avevamo avuto occasione di incontrarci, ma spero che ne avremo in futuro.Grazie ancora e a presto! Angela Pesce Fassio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao. Che onore poter leggere un tuo commento nel mio blog! Sono felicissima che il mio post ti sia piaciuto. Grazie di cuore per aver affidato nelle mani di noi blogger i tuoi tesori. È stato un vero onore poterlo leggere e dire cosa ne penso.
      Spero anche io potremo incontrarci molto presto!
      Un abbraccio enorme.

      Elimina
    2. Angela Pesce Fassio17 giugno 2015 09:41

      Ciao Miriam! Le blogger sono le colonne portanti del Web e mi affido sempre volentieri alle loro mani! Siete competenti e i vostri giudizi sono assolutamente imparziali. Quindi ancora grazie e a presto coi miei prossimi "tessssori".
      Ricambio l'abbraccio. Angela

      Elimina
    3. Non vedo l'ora di scoprire cosa succederà ^_^

      Elimina