giovedì 21 maggio 2015

Recensione "The Heir"

Follemente innamorata della prima trilogia, quando ho saputo che Kiera Cass avrebbe fatto anche altri due romanzi sono letteralmente impazzita! 
La protagonista indiscussa qui è proprio Eadlyn primogenita di Maxon e America. In realtà Eadlyn ha un fratello gemello, ma essendo nato 7 minuti dopo di lei, non è l'erede al trono.
A Illéa Eadlyn è infatti la prima donna a essere regina di nascita e questo da un lato entusiasma, ma dall'altro spaventa il popolo.
Le caste sono state eliminate, ma il problema è risolto? Decisamente no! 
Per prendere tempo, Maxon e America decidono di organizzare una nuova Selezione. 
Eadlyn è sconvolta, lei non vuole nessun marito! È una donna indipendente, che non vuole prendere ordini da nessuno.
Cresciuta auto-imponendosi di non farsi abbindolare dall'amore, è una persona molto fredda con gli altri, rigida e che non si lascia andare facilmente. 
Ma quando trentacinque ragazzi faranno il loro ingresso nel castello, i suoi piani sono ben precisi: ha ceduto e lasciato a suo padre tre mesi di tempo per trovare una soluzione col popolo. Nel frattempo... si farà detestare dai pretendenti così che, allo scadere del tempo, rimanga da sola. Pronta a regnare senza nessuno accanto.
Tra i partecipanti c'è anche Kile (figlio di Marlee, ve la ricordate?) e qui ne vedrete di tutti i colori! Chi l'avrà iscritto alla Selezione? È perché?
Riuscirà uno di questi giovani a non lasciarsi intimorire da Eadlyn e distruggere il muro che ha costruito attorno a sé?
Un finale sconvolgente e che vi farà attendere il prossimo romanzo col cuore in gola! Non potete immaginare cosa accadrà! 
Ve lo consiglio veramente. È estremamente divertente vedere come i ragazzi cerchino di corteggiare l'inarrivabile Eadlyn! 



6 commenti:

  1. Non ero sicura di leggerlo, ma la tua recensione mi ha incuriosita ;) Eadlyn ce ne farà vedere delle belle e la Selezione al maschile sembra interessante.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Assolutamente! Eadlyn è proprio un bel tipo! E i ragazzi ti stupiranno! A breve inserirò anche la video recensione! Speriamo di farcela ^_^

      Elimina
  2. Io purtroppo devo dire che ho amato la prima trilogia, ma questo e i libri che seguiranno non sono riusciti a farsi strada nel mio cuore. O meglio, mi è piaciuto, ovvio, ma Eadlyn proprio non mi andava a genio e credo fosse anche per alcune sue stilettate subito a inizio libro che me l'hanno immediatamente fatta trattare con freddezza... Credo però che questo libro sia stato comunque bello per il contorno di Eadlyn, cioè per tutti quei personaggi più o meno importanti che si muovevano intorno a lei e che valgono il libro, per me, perchè si distinguono tutti e sono ben caratterizzati al punto da essermi entrati nel cuore con più facilità della futura regina, che invece ne è rimasta inevitabilmente chiusa fuori, al fredo e senza neanche una coperta con cui riscaldarsi (?).
    Se ti va di leggere la mia recensione in cui esplicito tutti i miei randomici pensieri su questo controverso libro puoi fare un salto sul mio blog: Raggywords: Recensione The Heir - Kiera Cass.
    Mi scuso per l'eventuale spam indesiderato.
    Saluti,
    Rainy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, ma figurati! Anzi mi ha fatto piacere che tu abbia letto la mia recensione e abbia commentato! Corro subito a guardare la tua recensione completa. :)

      Elimina