mercoledì 12 novembre 2014

Recensione "The Prince & The Guard"

Quando ho saputo che questi due spin off della saga sarebbero usciti in cartaceo sono impazzita! Figuratevi come mi sento ora che ho scoperto che anche "The Queen e The Favourite" verranno messi in cartaceo! Iper emozionata! Conto i giorni! Inutile dire che anche in questo caso la copertina fa sognare! *occhi a cuoricino*.
Se avete amato la trilogia non potete non prenderlo! Lo divorerete, proprio come me!
Prima di iniziare vediamo l'indice del romanzo

The Prince
In esclusiva: Il finale inedito di The Prince
The Guard
Contenuti speciali
Intervista con Kiera Cass
Le ragazze prescelte: L'elenco completo della Selezione
Che cosa fa di te una Uno: L'elenco completo delle caste
Albero Genealogico di America Singer
Albero Genealogico di Aspen Leger
Albero Genealogico di Maxon Schreave
The Selection: Colonna sonora ufficiale
The Elite: Colonna sonora ufficiale
Devo dire che l'ho finito troppo presto questo racconto! Accidenti, mi sarei letta l'intera trilogia scritta dal punto di vista di Maxon. Lo adoro davvero troppo. 
Ho trovato molto divertenti le scene in cui lui si dispera perché non sa che cosa fare di fronte a una ragazza in lacrime. Lo incontreremo nel giorno del suo compleanno, alle prese non solo con l'inizio imminente della Selezione, ma anche con la cugina Daphne, che si dichiarerà a lui... lasciandolo di sasso! 
È bellissimo leggere finalmente cosa pensa di America! Le sensazioni che lei gli fa provare, sensazioni che lui non riesce inizialmente a capire! Bello bello e ancora bello! 
Per quanto non mi sia piaciuto il personaggio di Aspen (l'ho sempre visto come un ostacolo fra America e Maxon!) in queste pagine che lo vedono protagonista, ho imparato a conoscerlo meglio! Il modo in cui vede America è veramente dolce. Il fatto che, pur essendo molto povero, le donava un centesimo ogni volta per sentirla cantare è romanticissimo. Immagino che la volesse, però non ho sopportato il fatto che, pur di allontanarla da Maxon, abbia mentito nei confronti di quest'ultimo.
Anche i contenuti speciali mi sono piaciuti moltissimo. Dall'intervista a Kiera (che conteneva curiosità veramente interessanti) ai dettagli riguardo i protagonisti e alle caste e alla playlist dei primi due romanzi. Come sempre le cose belle finiscono troppo presto... Non vedo l'ora di leggere qualcos'altro di suo! Già il fatto che la trilogia sia diventata una saga mi ha riempita di felicità :)

 

Nessun commento:

Posta un commento