martedì 6 maggio 2014

"È te che aspettavo" di Alessandra Paoloni

Alessandra ci scrive...
Il racconto “È te che aspettavo” è stato scritto per il concorso indetto dalla Sperling Privè, il ramo erotico e digitale della Sperling & Krupfer. Non scorderò mail la mail arrivata alla mia casella di posta dove la Sperling mi comunica di essere arrivata seconda in graduatoria. Seconda.
Ma purtroppo la casa editrice ha scelto alla fine di pubblicare solo il primo in classifica. Una vittoria mancata, che mi ha lo stesso riempito di immensa soddisfazione.

Non potevo quindi lasciare la storia di Elly e Norman nel mio pc, non potevo dare loro una seconda occasione.

E io non posso che complimentarmi con lei! Perché so quanto è brava! E che per noi, suoi fans, lei ha già vinto! Poi con una cover così conquisterai il mondo :) Merito di una persona altrettanto speciale Elisabetta Baldan! 

Titolo: È te che aspettavo
Autrice: Alessandra Paoloni
Genere: Erotico
Pagine: 78
Prezzo: €0.89
Link Amazon: Ebook
Quando ogni cosa sembra perduta è l'amore che salva. Lo sa bene Elly, giovane editor di una piccola casa editrice, che vive in un monolocale con una gatta e una foto di sua sorella Judith, strappata alla vita a causa di un barbaro incidente. Annientata dai sensi di colpa e sconvolta per il lutto familiare, Elly fatica a rimettere assieme i pezzi della sua esistenza.Norman entra nella sua vita proprio quando il rapporto con i suoi genitori collassa e con esso la volontà di risalire a galla. Ma il loro incontro farà scattare una scintilla di sesso e amore, un'attrazione inaspettata e quasi violenta, nella quale affogare il dolore e far riaffiorare sentimenti creduti estinti. La sofferenza allora verrà messa a tacere poiché sarà l'amore a gridare più forte.


Nessun commento:

Posta un commento