mercoledì 12 febbraio 2014

Recensione "Oltre i confiniIl_battito della Bestia"

Ecco qui un'altra recensione gemellata col blog "Terre di Arret".
Il romanzo in questione non è altro che il sequel de "Oltre i confini_Il tocco degli spiriti Antichi".

Beh, questo sequel mi è piaciuto moltissimo! Molto più del primo. Sarà che nel primo capitolo abbiamo conosciuto i personaggi (che sono abbastanza), quindi ora sappiamo di più di loro; però devo fare i
complimenti personalmente a Noemi, perché in questo secondo capitolo lo stile narrativo è meraviglioso! ho divorato le pagine (nel tempo che dedico alla lettura). E sono impaziente di leggere il prossimo!! Visto che il finale lascia a bocca aperta!

Il mondo oltre i confini non esiste più, dopo la battaglia è andato distrutto e quindi l'equilibrio in cui si trovava non c'è più.
Lucilla da quel giorno non è più la stessa: oltre a soffrire moltissimo per la perdita di Fantasy, vede il dolore nelle persone... cosa davvero che mi ha impressionato, nel senso che io al posto suo non ce la farei!
Si allena ogni fine settimana con Francesca, per affinare le sue capacità di mettersi in contatto con le bestie (le stesse con cui si ibridava nel mondo oltre i confini). Questa parte del romanzo mi ha affascinata moltissimo! Però non vi svelo nulla!
Lucilla farà amicizia anche con Lily, una Larius che le sarà molto utile e indispensabile in molte situazioni. Lily è uno dei personaggi che pi ho amato.
Ma non tutti sono buoni, ci saranno molti personaggi che covano un odio spropositato e vogliono far del male alle nostre Viator.
Come se la caveranno?? Riusciranno a capire il piano che è stato loro designato???
Scoprirete nuovi e vecchi Viator, proverete emozioni contrastanti e un ritorno vi farà palpitare il cuore <3
Durante la narrazione potrete ammirare gli splendidi disegni creati da Nicolò Mulè! Non solo, alla fine potrete leggere un racconto (brevissimo) davvero bello riguardo il mondo oltre i confini!

In conclusione questo romanzo mi è piaciuto moltissimo! Mi ha sorpresa alla grande, facendomi provare moltissime emozioni. Consgliatissimo!

Recensione di Marina

Voto: libro che mi è piaciuto moltissimo


Nessun commento:

Posta un commento