venerdì 31 maggio 2013

Quinto appuntamento "What I read"

Ciao a tutti, eccomi qui con il quinto appuntamento della mia rubrica. Questo mese sono stata vergognosa, ho solamente letto tre libri. Questo mese me ne sono successe di tutti i colori, speriamo non si ripeta più un mese così.
Ecco i libri che ho letto:
1) La luce nel buio voto ****
2) L'origine del peccato voto *****
3) Alis grave nil voto *****
E a voi com'è andata questo mese? Che libri avete letto? Come li avete trovati?

mercoledì 29 maggio 2013

"Waiting room" di Bianca Rita Cataldi

Waiting room è il terzo romanzo che vi presento oggi. Il secondo di questa mia coetanea. Anche questa copertina mi piace, il font del titolo è meraviglioso.

Titolo: Waiting room
Autrice: Bianca Rita Cataldi
Editore: Butterfly edizioni
Pagine: 154
Prezzo: €12,00
Trama
E’ il 1942. In una Puglia bruciata dal sole, Emilia e Angelo condividono la passione per il sapere, il desiderio di libertà e il tempo della loro giovinezza. Settant’anni dopo, seduta nella sala d’attesa di un dentista, Emilia rivela a se stessa la verità negata di una giovinezza che adesso, per la prima volta, ha il coraggio di riportare alla luce. Con una scrittura che è poesia del ricordo e caleidoscopio di emozioni, Bianca Rita Cataldi accompagna il lettore tra umi sorrisi e le lacrime di una donna come noi, raccontando la storia di un amore mancato, di una generazione nell’età dell’incertezza, di un’attesa che attraversa tutta una vita.
 
A proposito dell'autrice
Bianca Rita Cataldi è nata nel 1992 a bari, dove frequenta la facoltà di Lettere e studia pianoforte in conservatorio. Finalista al Premio Campiello giovani 2009, ha esordito nel 2011 con il romanzo “Il fiume scorre in te” (Booksprint Edizioni). Waiting room, finalista della II edizione del premio Villa Torlonia, è il suo secondo romanzo.
 
Link utili
 
Spero di riprendermi e di postare tantissime cose durante il mese prossimo. Ho parecchi romanzi da leggere e recensire, farò il possibile per leggerne tanti.
Un bacio a tutti.
 



"Prima di svanire" di Marco Siena

Il secondo romanzo che vi presento mi ha stregata con la sua copertina. Ho mordicchiato la sinossi (giusto qualche parola) e ho subito pensato "Devo assolutamente leggerlo" vi assicuro che stregherà anche voi.

Titolo: Prima di svanire
Autore: Marco Siena
Editore: Butterfly Edizioni
Pagine: 230
Prezzo: €14,00
Trama
Tutto inizia in una fredda mattina di febbraio: improvvisamente in tutto il mondo la gente comincia a svanire. Senza un perché, senza nemmeno la possibilità di un ultimo bacio. Basta l’attimo di un battito di ciglia o di un soffio di vento.
Lentamente le città si trasformano in immensi cimiteri, le case restano disabitate, il denaro non conta più nulla, la gente girovaga disperatamente alla ricerca di cibo. Cosa succede? Perché la gente svanisce? Ritorneranno tutti? È la fine del genere umano?
In questo scenario apocalittico, Piero, Pablo ed i loro amici sono protagonisti di una serie d’avventure sospese tra mistero e thriller. Un romanzo straordinario, innovativo, che vi farà restare con il fiato sospeso fino alla fine.
 
Sperando questo romanzo possa diventare una delle mie prossime letture spero che incuriosisca moltissimo anche voi.


"Il profumo del Sud" di Lida Bertasi

Ciao a tutti miei adorati lettori. Questa settimana è la peggiore della mia vita...sono ammalata, e spero di guarire presto. Nel frattempo però una fantastica casa editrice: la Butterfly edizioni, mi ha chiesto di presentarvi tre nuovissimi romanzi in uscita. Ho raccolto le forze ed eccomi qui :)
Il primo romanzo di cui vi parlo è Il profumo del Sud di Linda Bertasi, che non è il suo primo romanzo, ma il terzo.

Titolo: Il profumo del Sud
Autrice: Linda Bertasi
Editore: Butterfly edizioni
Pagine: 226
Prezzo: €14,00
Offerta: €11,90 su Blomming
Trama
Luglio 1858. Un piroscafo prende il largo dal porto di Genova verso il Nuovo Mondo. Sul ponte, Anita vede la terraferma allontanarsi e, con essa, tutto il suo passato: una famiglia alla quale credeva di appartenere, i suoi affetti, una scomoda verità. A condividere il viaggio con lei, la matura Margherita e il suo protetto, il seducente Justin Henderson. Giunti in America, Margherita convince Anita ad essere sua ospite per qualche tempo, nella sua dimora a Montgomery. La ragazza accetta, sicura di dover ripartire al più presto. A farle cambiare idea saranno le bianche colline del Sud e un tormentato amore più forte delle sue paure.
All’orizzonte, l’ombra oscura della guerra civile.
Linda Bertasi scrive un romanzo che dell’Ottocento ha il sapore, un romanzo nel quale la Storia non è semplice sfondo ma protagonista attiva della vicenda. Narrativamente impeccabile, emotivamente travolgente, Il profumo del sud è una storia di passione: quella per la terra alla quale sentiamo di appartenere e quella per la persona che siamo destinati ad amare.
 
A proposito dell'autrice
Linda Bertasi nasce nel 1978, frequenta l’istituto tecnico a Ferrara dove si diploma in indirizzo informatico. Appassionata di storia, sviluppa sin dall’infanzia una predisposizione per le materie umanistiche. Nel 2010 pubblica il suo primo romanzo “Destino di un amore” e nel 2011 “Il rifugio” secondo classificato al XXIII premio letterario ‘Valle Senio’ 2012. “Il profumo del sud” è il suo terzo romanzo.
 
Link utili
 
Che ve ne pare?? A me intriga moltissimo...


giovedì 23 maggio 2013

"Il numero perfetto" di Megan Hart

Buongiorno a tutti miei adorati lettori. Questa mattina inaspettatamente ho ricevuto il primo romanzo dalla Mondadori Harlequin da recensire: Il numero perfetto di Megan Hart.
Felicissima per questa nuova collaborazione, spero di recensirlo al più presto (la mia lista si sta allungando a dismisura).
Nel frattempo vi lascio la scheda tecnica con tutte le informazioni a riguardo.
Titolo: Il numero perfetto
Autrice: Megan Hart
Genere: Erotico
Pagine: 420
Uscita: 21 maggio 2013
Prezzo Hardcover: €9.90
Prezzo ebook: €6.90
 
Trama
L’amore arriva sotto diverse forme e sapori, e io voglio solo essere in grado di gustarle tutte.
Tesla Martin scivola sensuale nella vita mentre al Morningstar Mocha, dove lei lavora, la gente va e viene senza sosta. Finché un giorno entra Meredith, forte, carismatica e sensuale, una vera ammaliatrice in grado di far confessare a chiunque i più intimi segreti. Tesla viene travolta dal vortice erotico di questa nuova amicizia, dove tutto sembra possibile, persino lasciarsi sedurre dal marito della sua nuova mentore, mentre lei sta a guardare. Piano piano nasce un triangolo che lascia il mondo fuori. È tutto ciò che Tesla ha sempre sognato, voluto e di cui ha bisogno. Ma proprio quando l'equilibrio sembra perfetto, uno dei tre vertici inizia ad allontanarsi, lasciandone solo due.

A proposito dell'autrice...
Maestra in ogni genere letterario, la Hart ama scrivere storie che spaziano dal romantico all'erotico per arrivare al suspense. Ha ricevuto numerosi
riconoscimenti dalla critica e riscontra allo stesso tempo un grande successo di pubblico. In Italia ha gi& conquistato le amanti del genere erotico, vendendo oltre 50 mila copie con altri romanzi firmati Harlequin Mondadori. A gennaio esce in hardcover in libreria con Fondente come il cioccolato.

Alcuni link per l'acquisto
Cartaceo 
-Mondadori Harlequin                 
Ebook
-Amazon                 -Harmony                  -Kobo
-Mondadori            -Bookrepublic           -iTunes

Se voi avete avuto il piacere di leggere questo romanzo commentate qui sotto con i vostri pareri.




lunedì 13 maggio 2013

Recensione "L'origine del peccato"

Ciao a tutte, eccomi qui con una nuova recensione, la seconda in questo mese di maggio, che ancora non vuole darci delle belle giornate durature!

Copertina
Beh io credo parli da sola no? E' semplicemente incantevole. Per restare in tema...è una grande tentazione questa copertina. Lo sfondo nero, il massimo della semplicità, arricchito da queste foglie delicate che accarezzano la
pagina, e ciliegina sulla torta una bellissima farfalla dai colori meravigliosi. Possiamo dire che basta questa immagine per farti dire "Questo libro ha qualcosa di speciale, devo leggerlo"
 Luoghi
Siamo in Scozia, in un paesino chiamato Hideout Town, una vera meraviglia naturale. L'autrice descrive molto bene i vari luoghi che si incontrano durante il romanzo e l'atmosfera che essi creano all'interno dei personaggi. Verso la fine del romanzo scopriremo nuove località, che ovviamente non vi rivelerò.
Personaggi
Oh, qui ci sarebbe da parlare fino a domani, perchè i personaggi di questo romanzo sono fantastici. Partiamo con la protagonista Angeline/Evangeline, perchè due nomi? Lo scoprirete. Lei è una ragazza particolare, non ricorda nulla della sua vita passata, rimembra solamente l'ultimo anno che ha trascorso da sola con suo fratello. Non ha molti amici, a parte Joseline, una ragazza tutto pepe, che sta sempre con lei. E' molto bella, la pelle chiara e gli occhi tendenti  all'arancione la rendono molto particolare. Adam, il fratello di Angeline, è un ragazzo molto bello e si prende cura della sorella evitandole di ripensare all'incendio che non solo le ha fatto perdere la memoria, ma che ha rubato la vita ai suoi genitori. Questo personaggio nasconderà più di un segreto. Un bel giorno ecco che come un fulmine a ciel sereno appare Mael, fantastico ragazzo dal fascino tenebroso, che comincerà ad aprire gli occhi ad Angeline, provocando reazione che a qualcuno non andranno per niente bene. A circa metà del libro incontriamo un altro personaggio importante: Nimue. Numue è un Jinn, inizialmente potrebbe apparire cattivo o antipatico, ma che si rivelerà essenziale per il gruppo che si creerà.
Generale
Beh già molto ho detto sopra parlando un po' dei personaggi. Quello che non ho detto è che Mael fa parte di un circo. Appena incontra Angeline invita lei e la sua amica a vederli, riservando loro i posti più belli. Ovviamente la cosa suona strana, e quello che succederà al circo, porterà Angeline a voler evitare Mael. Ma la simpatica e imprevedibile Joseline non renderà una passeggiata questa sua scelta. Ad opporsi anche alla vicinanza fra i due è Adam, che farà una rivelazione shock! Come detto prima una fra le tante. Appena Angeline comincia a ricordare qualcosa (grazie a delle visioni indotte) il suo corpo comincia a cambiare, tornando al suo aspetto originario. Però la rivelazione di piccoli frammenti del suo passato non riescono a tranquillizzarla, perchè ad ogni risposta arrivano altrettante inaspettate  domade, che per avere una risposta spingeranno Angeline e il suo gruppo ad abbandonare momentaneamente la Scozia.
Rapimenti, rivelazione, fuggitivi, strani sogni, e poteri nuovi, accompagnano questo romanzo sin dalla prima pagina. Vorrei davvero dirvi di più, ma non voglio rovinarvi nulla.
Il mio parere
Come forse avrete intuito questo libro mi è piaciuto davvero molto. E' ricco di azione, romanticismo, mistero e chi più ne ha più ne metta. Una storia originale e molto ben scritta. Un linguaggio fresco e fluido rende la lettura estremamente piacevole, I dialoghi (soprattutto quelli tra Angeline e Mael) sono meravigliosi, mi è capitato in alcuni punti di rileggerli perchè mi piacevano troppo. Il mio personaggio preferito maschile è Mael. E' sempre sicuro di sè, provocatore, misterioso...insomma ti fa impazzire. Anche Adam non scherza, però in confronto a Mael lo trovo più serio. Nimue è l'esempio della fedeltà, ha rischiato più volte la vita per salvare persone che fino a poco prima magari l'avevano giudicato, un esempio da seguire.
Il finale è una cosa assolutamente assurda, rimani lì impalato di fronte a quelle ultime righe, e vieni invaso da una miriade di domande, cerchi di trovare una risposta a ciò che c'è scritto, ma ovviamente si può scoprire solamente leggendo il seguito e vi assicuro che non potete non leggerlo.
Mmm che altro dire? Questo romanzo mi ha coinvolto a 360°, non è mai risultato banale, anzi! A volte mi capita di leggere libri e i determinati punti penso "Ah si, come in quel libro" oppure "Questa scena mi ricorda un film" ecc. Qui non è mai successo, dalla prima pagina sono sprofondata in un mondo vivendolo con tutto il cuore, e solo ieri chiudendo il libro mi sono risvegliata. Risvegliata con una voglia pazzesca di rituffarmi in quel mondo col sequel  "L'innocenza del peccato".
Ecco quindi il mio voto
Ringrazio di cuore Liliana Marchesi per avermi fatto sognare.

domenica 5 maggio 2013

Giveaway "Il ragno e l'iguana"

Pochi giorni per partecipare a questo giveaway :) Ma non è ancora troppo tardi...
Visitate questa pagina facebook e partecipate <3 se vi chiedono chi vi ha invitati non dimenticatevi di citarmi :)
Ecco la pagina facebook : https://www.facebook.com/events/510994178968508/

Recensione "La luce nel buio"

Ieri sera ho terminato questo romanzo, che mi ha lasciata piacevolmente sorpresa. Un ottimo esordio per la nostra Gioia :)
Copertina

Trovo che questa copertina sia veramente bella, poetica. Lo sfondo stellato che avvolge lo sguardo di Iris è veramente bello.
Luoghi
Tutto parte da Roma, una meravigliosa città d'Italia (nonchè città natale dell'autrice) però Roma viene subito sostituita da Tokyo, un'immensa città oltreoceano. Il cambiamento è radicale, e lo si capisce molto anche da come la protagonista si senta spaesata, si capisce subito che li non è casa sua. La nuova lingua, le nuove abitudini è davvero un grosso cambiamento. Non ci sono moltissime descrizioni di luoghi e ambienti, ma quelle che ci sono sono precise e permettono di avere un quadro completo delle varie situazioni.
Personaggi
La protagonista è Iris, una ragazza quasi maggiorenne considerata "diversa" solamente perchè non è molto estroversa. Ama stare per conto suo, non ama mettersi in mostra, il suo unico pensiero è la scuola, infatti eccelle in tutte le materie. Un piccolo lato negativo è che i compagni sfruttino la sua intelligenza per prendere un bel voto, ma lei nonostante tutto li aiuta.
Generale
L'opposto di lei è Emily, la sua unica migliore amica. Emily è tutto ciò che cerca la gente: è bellissima, simpatica, gentile, onesta. Ma anche lei trova solamente in Iris ciò che le serve veramente, suscitando l'invidia dei compagni di scuola che si chiedono perchè tra tutti abbia scelto proprio Iris come sua unica migliore amica. Un posto molto importante lo occupa anche il fratello di Iris Rick, che dopo una tragica vicenda sceglie di seguire la sorella (accompagnato da Emily) nella nuova città. Patrick lo definirei un fulmine a ciel sereno, ragazzo bellissimo e dolcissimo che nasconde un segreto... Arrivata a Tokyo ecco che scopriamo altri due personaggi: Ryan ed Alessia. Alessia è un personaggio particolare, non solo per la diversità del colore degli occhi, ma per il carattere complesso e profondo che ha. Di tutti è stato il mio preferito. Da piccola, certi avvenimenti l'hanno portata a costruirsi una corazza indistruttibile e di conseguenza ad eliminare una parola come fiducia. Di dimostrerà un'amica leale e sincera. Vedremo come uno dei personaggi riesca a far crepare questa corazza, e chissà magari più avanti anche a distruggerla. Forse ho amato tanto questo personaggio perchè anche io come lei sono stata costretta a costruirmi un muro per non soffrire più. E so quanto è difficile riuscire a fidarsi.
In questo romanzo le streghe sono affiancate da angeli, che le proteggono ad ogni costo. La nostra Iris scoprirà di essere una strega, ma non una qualunque......il suo potere è tra i più potenti, lei riesce infatti a controllare tutti gli elementi. Si trasferisce a Tokyo grazie ai suoi voti alti, in una prestigiosissima scuola. Anche Emily e Rick riescono ad entrare, l'uno come professore l'altra come studentessa. Subito c'è un grande astio tra Alessia ed Emily, che è gelosa della nuova amicizia che si è creata tra lei ed Iris. Un fatto inaspettato creerà un legame indissolubile fra loro. Moltissimi eventi faranno cambiare i nostri protagonisti, nel bene e nel male. Alla fine nessuno sarà mai più lo stesso.
Il mio parere
Beh da dove cominciare...già sopra ho svelato qualcosina. Questo libro, nonostante le sue 330 pagine, non si è rivelato pesante, anzi è risultato estremamente scorrevole, rendendo la lettura molto piacevole. Ci sono molti dialoghi, e ormai voi sapete che io amo moltissimo i libri che contengono molti dialoghi :-) . I personaggi sono ben descritti, ognuno ha i suoi pregi e difetti. Ho trovato molto bella l'inizio. La protagonista ci parla a grandi linee della sua vita fino a quel momento. Ci fa capire fin da subito com'è lei. Ad un certo punto del libro non abbiamo solo il punto di vista di Iris, ma anche quello di Alessia ed Emily, che si alternano dandoci una visuale più ampia degli eventi. Altra cosa che mi ha fatta letteralmente impazzire è stata la nuova scuola...ogni studente possiede un tablet, con all'interno tutti i libri di testo, gli orari ecc. Ogni volta che c'è un test in classe, in base al voto si ha un premio. Ad esempio Iris all'inizio fa due test (con la febbre altissima) e prende 90/100 in inglese e 95/100 in spagnolo. Per questo le danno un programma raro per tablet, 600 euro da spendere in programmi per tablet e 10 tiket per la mensa. Adesso se avessero fatto così anche con me avrei sicuramente studiato di più :-) e molto più volentieri. Un piccolo appunto, mi sarebbe piaciuto sapere qualcosina di più sullo sviluppo dei poteri, e delle loro missioni. Avrei volentieri letto altre 100 pagine :-). Un finale shock... che ovviamente dà il via ad un sequel super atteso. Che dire...vi consiglio vivamente questo romanzo, che non vi lascerà tranquilli un attimo.
Ecco quindi il mio voto per questo romanzo





 
E per finire, vi lascio rivedere (se l'avete già visto) e vedere (se ancora non l'avete fatto) il booktrailer del romanzo....che è in offerta lancio a soli 3.99 euro!!!


mercoledì 1 maggio 2013

Secondo Premio Liebster :)

Wow! Un primo maggio davvero speciale :) Ringrazio di cuore Veronica e Rossella per aver pensato a me :) e avermi assegnato questo premio!
 
Le regole sono semplici:
Scrivere un post dedicato al ricevimento del premio
  • rispondere alle 11 domande poste dalla persona che ti ha assegnato il premio
  • premiare 11 blog con meno di 200 followers
  • avvisare i blog che hanno ricevuto il premio
Ecco le domande e le mie risposte!
 
  1. É più giusto dire che i libri costituiscono la vostra vita o che la vita è costituita dai libri? La differenza è sottile, però c'è ;) Io direi che i libri costituiscono la vita.
  2. La citazione che vi fa piangere e commuovere ogni volta? Su Harry Potter e i doni della morte quando Silente chiede a Severus "Dopo tutti questi anni?" e lui risponde "Sempre". (mi scuso se la frase non è esattissima)
  3. Qual è il libro che avete riletto più volte sino ad ora? Ce n'è più di uno, ma direi Promessi vampiri
  4. Qual è o qual è stato il vostro sogno più grande, per cui avete lottato più a lungo e per cui continuerete a farlo? E' nato da poco, ma mi ha stravolta...forse non avrò lottato a lungo, ma lo farò: scrivere!
  5. Se poteste migliorare UNA sola cosa di voi, quale sarebbe? UNA, eh!=) Tenacia! Vorrei averne di più!
  6. Il libro che per istinto salvereste nella vostra libreria? Scelta durissima...nella mia libreria ci sono solo libri che amo....in questo momento però salverei The Host
  7. Il colore che continuate a scegliere per le emozioni che vi infonde e a cui non vorreste mai rinunciare? Viola...non so perchè, mi fa stare bene.
  8. ... domandona! Nella nostra ultima recensione, "L'ultima lettera", abbiamo scritto che amore significa senza morte (alfa privativa e mors, mortis): cosa ne pensate voi al riguardo? Concordo, l'amore non può morire, va oltre il tempo e lo spazio...non ha regole, non ha limiti, non si ferma davanti a nulla!
  9. La vostra canzone preferita, che magari ascoltate mentre aggiornate il vostro blog? Ne ascolto parecchie, vado a periodi. In questo momento c'è sempre "Radioactive" degli Imagine dragons.
  10. Un cibo, invece? Panna montata :) ihihih.
  11. Last question! Beh... avete mai letto un libro per il piacere di farlo in un'altra lingua? Che lingua era e com'è stato?=) Purtroppo no, non sono per niente brava!! Ma se avessi potuto avrei letto la saga di Delirium in lingua originale!

Gli 11 Blog che premio!!
1- Terre di Arret
2- Biblioteca di Eliza
3- Violet Nightfall
4- Il flauto di Pan
5- Le nostra parole
6- La bella e il cavaliere
7- La tana di una booklover
8- Happy red book
9- She was in Wonderland
10- Butterfliesandhurricanes
11- L'anima dei libri

Le mie 11 domande per voi!!!
1- Avete mai letto un libro basandovi solo sulla copertina?
2- Un libro che non avete saputo concludre.
3- Il personaggio che vi sta più a cuore.
4- Al contrario, quello che avete odiato, o detestato.
5- Fantasy o urban fantasy?
6- Un libro che non dareste per nessun motivo a nessuno!
7- Vi hanno mai rovinato la lettura di un libro? Magari svelandovi il finale??
8- Che libro avete nel comodino ora???
9- Il film che rispecchia di più il libro da cui è stato ispirato.
10- Autrice preferita???
11- Se aveste la possibilità di cambiare il titolo ad un libro quale scegliereste? E che titolo gli mettereste???

Un bacione :)



Quarto appuntamento "What I read"

Ciao a tutti followers!!! Scusate se questo mese sono stata poco presente. Purtroppo ero impegnatissima. E questo ha influito anche sulla quantità di libri letti...ho fatto un passo avanti e cinque indietro...ma vabbè. Ecco i libri che ho letto questo mese, con valutazione.
1) La maledizione di Ondine voto *****
2) The Host voto *****
3) Hourgla voto ***
4) Afterlife voto ***
5) Anger voto ****

Quando avrò un po' più di tempo mi metterò a fare le relative recensioni. Per il momento preferisco dare precedenza agli autori emergenti.
E voi che libri avete letto questo mese???? Sono curiosissima :)