mercoledì 4 dicembre 2013

Commento "Il Poema di Antenore"

Questa non sarà una recensione perché questo è un racconto molto breve, e sicuramente potrei fari troppi spoiler se ve ne parlassi.
Inizio col dire che quando sono arrivata alla fine (troppo presto! Decisamente troppo presto...Giulia, perché mi fai soffrire così??) avrei voluto leggere ancora e ancora e ancora!
Il racconto mostra due punti di vista, quello di Teano e quello di Antenore!
Teano (che non sapevo fosse un nome da ragazza) dopo la morte della nonna, scopre che questa aveva trovato il Poema di Antenore, una scoperta incredibile!
Abbiamo poi Antenore, che di punto in bianco si risveglia dalla sua tomba, con l'unico pensiero di trovare una persona...

Una racconto intenso, che travolge fin da subito! Scritto in modo fantastico!
L'unica pecca? Troppo corto! :) Ti prende a 360°!
Complimenti all'autrice! Suscitare emozioni con poche pagine non è facile!

Voto: racconto che mi ha fatta impazzire, da non perdere!


Nessun commento:

Posta un commento