sabato 5 ottobre 2013

Recensione "Reflection"

Ciao a tutti! Nonostante abbia un sonno abbastanza forte, non posso andare a letto senza aver fatto questa recensione. Prima di tutto ringrazio l'autrice per avermi mandato il suo romanzo per poterlo leggere e recensire. È stata fi da subito estremamente gentile e disponibile e per questo merita un ulteriore grazie.
Amo parlare delle cover, e quella di questo romanzo mi ha colpita fin da subito. Perché c'è una ragazza con la pelle di quel colore? Che cosa cela dietro quei lunghi capelli biondi? E le ali? È un angelo?
Il romanzo in una parola? ORIGINALE!
Non avevo mai letto un romanzo così, quindi è stata una scoperta continua! E l'ha reso davvero unico (io parlo sempre per esperienza personale, non ho la più pallida idea se nel mondo qualche altra autrice abbia scritto vicende simi o altro). Fatto sta che Reflection mi ha rubato il cuore.
La protagonista, o meglio le protagoniste, sono Rachele Lanzi e RL. La prima è una Mirror, e vive sulla terra...la seconda è una Lover e vive in un'altra dimensione.
Rachele Lanzi è inconsapevole della sua bellezza, delle sue capacità, vive la vita senza un pizzico di autostima, cose se si lasciasse andare.
RL al contrario è determinata, combattiva, non si da mai per vinta e cerca di migliorarsi sempre di più aspettando che la sua Mirror si "dia una svegliata". Il suo compito è quello di combattere per conquistare il vero amore.
Una frase che ripetiamo in continuazione, ma qui assume un significato tutt'altro che retorico: lei combatte veramente, in un'arena, per colui che crede essere la sua anima gemella.
C'è un legame estremamente intenso che lega Rachele a RL: entrambe sono la stessa persona. Sono nate lo stesso giorno, dagli stessi genitori. Si potrebbe dire che la dimensione in cui proviene RL è una fotocopia della terra (parlando di Mirror e Lover).
Ma c'è un problema: RL non riesce a vincere il torneo di TM, a causa del "pessimismo interiore" di Rachele, che continua a vivere chiusa nel suo bozzolo; ciò le impedisce di ricevere degli equipaggiamenti speciali che potrebbero garantirgli la vittoria.
Il primo le arriva tramite un riflesso (l'unico modo col quale riesce a riceverli o addirittura comunicare con il nostro mondo) una notte, dopo che Rachele incontra Tommaso Mantegna alla festa di suo fratello. Lì qualcosa comincia a muoversi, e crescerà sempre di più, nonostante Rachele si autoconvinca di non essere nulla per lui (dopo un episodio in gelateria il giorno dopo). Ma le apparenze ingannano, e lo scoprirà anche lei...Ma a quel punto sarà troppo tardi? Qualcuno soffrirà per questo? Ce la faranno RL e Rachele a conquistare il VERO amore??? E qual è davvero colui che le farà sentire uniche e meravigliose?? TM...o....???
Amore....credo proprio sia la parola chiave di questo romanzo. Siamo abituati a considerarlo una cosa improvvisa e inspiegabile...E se le persone che noi amiamo in realtà non sono quelle che i nostri Lover hanno scelto vincendo ad una battaglia? Come ci sentiremo a questo punto? Questa idea originalissima che Francesca a utilizzato mi ha fatta riflettere molto. Ho provato a mettermi nei panni di Rachele e non so davvero che avrei fatto, sarebbe come se le mie decisioni non fossero in realtà mie!! Beh darei un po' di colpa alla mia Lover :) cavoli di storie d'amore non ne ha indovinata una :) Chissà se ora sta combattendo o si sta allenando per conquistare il mio vero amore...
Uno stile davvero invidiabile, l'autrice ti coinvolge a 360° nella storia, io mi sentivo in connessione con Rachele, talmente tanto che non mi sono nemmeno resa conto che mentre piangeva lei lo facevo anche io! Sono queste le cose che ti entrano nel cuore, quei romanzi che con la loro dolcezza e intensità si appropriano del tuo cuore per farti vivere continue emozioni, che non si fermano quando finisci il romanzo, ma te le porti dentro per sempre! Beh Francesca...tu con me ci sei riuscita benissimo!
A breve uscirà il sequel Knowledge, e sono certa sarà un'altra valanga di emozioni indimenticabili!
Questo romanzo non solo si aggiudica la valutazione più alta, ma avrà anche la targhetta speciale <3 non può essere altrimenti...

Nessun commento:

Posta un commento