lunedì 28 ottobre 2013

"Il punto esatto di due anime" di Luigi Mancini

Questa è la prima di tre novità della casa editrice Butterfly edizioni. Come sempre adoro parlare dei loro romanzi perché racchiudono al loro interno storie dalle mille caratteristiche, ma soprattutto storie di qualità.

Titolo: Il punto esatto di due anime
Autore: Luigi Mancini
Editore: Butterfly edizioni
ISBN: 978-88-97810-28-5
Pagine: 88
Prezzo: Cartaceo €9,90
 
Trama
Erano i tempi delle Reebok, delle sigarette in compagnia e delle gambe penzoloni dai muretti di pietra. Luca e Anna, quindici anni e una Napoli criminale che pesa sulle loro spalle come una condanna. Si amano, si graffiano, si perdono l’uno nell’altro e si odiano mentre si amano, nel profondo, combattendosi pur di rimanere in piedi, di resistere alla violenza del loro sentimento. È un demone, l’amore per Anna, ed è un demone anche la droga che, voluttuosa e sadica, stringe tra le sue dita l’esistenza di Luca. Osteggiati dai genitori di Anna, i due si feriscono, si odiano, si lasciano. Senza dimenticarsi mai.
Con una scrittura ipnotica e vorticosa, Luigi Mancini ci regala l’affresco di una Napoli feroce e di un amore più forte della maledizione, della droga, della morte. Perché le relazioni possono spegnersi, ma ci sarà sempre un punto che unisce due anime, il luogo in cui chi ha amato continuerà ad amare, per sempre. Da lontano.
 
L'autore...
Luigi Mancini nasce il 5/09/1980 e vive a Reggio Emilia. Scrive fin da giovanissimo, soprattutto poesie. Ama la musica e scrive canzoni. “Il punto esatto di due anime” è il suo romanzo d’esordio.


Nessun commento:

Posta un commento