lunedì 28 ottobre 2013

Commento "Hunger Games_I tributi"

Ho acquistato questo libro prevalentemente per l'amore che ho per Hunger Games. Scoprire qualche news in più riguardo i primi 24 tributi era una cosa che mi incuriosiva particolarmente; anche perché nel film non tutti si riescono a vedere!

Il libro si legge in massimo una mezz'oretta, ci sono molte immagini! Cosa che mi è piaciuta molto. 
Ci sono schede per ogni Tributo! C'è la spiegazione (molto breve) che spiega di che cosa si occupa ogni Distretto di Panem.
Ripercorriamo in queste poche pagine la fase che va dalla mietitura all'inizio dei giochi. Ovviamente ci si concentra maggiormente sui Tributi del Distretto 12. Riviviamo il sacrificio di Katniss, e il suo percorso.
Il libro mi è piaciuto moltissimo tranne per qualche dettaglio che mi ha fatta...come dire...Infuriare!!!
- Hanno cambiato per l'ennesima volta il motto degli Hunger Games. Essendo stato scritto il libro dopo l'uscita del film, potevano almeno copiare ciò che dicono nel film.
- Hanno sbagliato l'hanno in cui partecipò Haymitch ai giochi. E hanno sbagliato di tanto anche. Tutti sanno che lui ha vinto i 50° Hunger Games, la seconda Edizione della Memoria. In questo romanzo invece c'è scritto che lui li vince nei 5° Hunger Games. Un errore non da poco, visto che se la cosa fosse vera, ora avrebbe superato l'ottantina! Visto che si scrive un romanzo per aggiungere notizie al film o comunque per dare qualcosa in più, almeno lo si faccia bene!!
Ora non mi viene in mente altro. Sono solo queste due cose ad avermi un po' alterata (soprattutto la seconda).
Voto: Libro che mi è piaciuto molto

2 commenti:

  1. Hahem.. Non so, non mi convince la faccenda

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me ha fato abbastanza fastidio, però mi è piaciuto poter conoscere meglio tutti i tributi, anche quelli che non sono riuscita a vedere nel film o a leggere nel libro!

      Elimina