giovedì 25 luglio 2013

Recensione "Gilbert"

E' da un po' che questa recensione è pronta per essere pubblicata, finalmente oggi, con l'uscita dello spin-off posso finalmente condividere con voi il mio parere a riguardo.
Per chi non lo sapesse Gilbert narra le prime 140 pagine del romanzo "Bianco & Nero p.1" dal punto di vista del protagonista maschile, ovvero Gilbert.
Se state pensando che leggendo questo vi rovinerete il romanzo vi sbagliate. Nonostante si parli dello stesso periodo, le due parti sono molto differenti, due prospettive totalmente diverse di vedere la 
prima parte del romanzo. Io ne sono rimasta molto entusiasta perchè ho potuto avere una visione a 360° della situazione.
I diamoghi non sono molti, il che permette di non cadere nella banalità rileggendo le stesse esatte parole. I pochi presenti, sono alternati dai pensieri di lui.
Lui...eh eh che personaggio! O lo amate alla follia o lo odiate! Non ci sono mezze misure quando si parla di Gilbert.
Io sono del team Gilbert-ti-amo-da-morire!! Nonostante sia Nero e faccia cose mostruose, ha una parte bianca, che in questo spin-off risalta molto di più. Io non ho avuto mai pregiudizi nei suoi confronti e capirlo così profondamente è stato meraviglioso.
L'autrice ci ha condotto nei meandri oscuri della sua anima senza censure. Gilbert è il male, non finge di essere il bene. Serenia, la principessa Bianca, sua moglie lo mette in crisi; con lei tutto è diverso: ciò che credeva essere giusto, da quando sono insieme, assume altre sfumature.
Riflette, cerca di frenare il suo essere per non perderla. Ce la farà? Riuscirà a domare il demone che è ancorato al suo cuore, per salvare la donna che, con suo grande stupore, crede di amare?
Un'escaletion di emozioni vi accompagnerà dalla prima all'ultima pagina, facendovi desiderare di leggere ancora e ancora, finché vi trovereta di fronte ad un finale scioccante, che in pochissime pagine stravolge tutto.
Se amerete questo spin-off non potete non leggere Bianco e Nero.
Gilbert e Serenia, due protagonisti fantastici, che spero amerete come me.
Aspetto veramente con ansia Bianco & Nero parte II. Perchè la nostra autrice perfina :) non solo crea un finale sconvolgente nella prima parte del romanzo, ma ne scrive uno a fine romanzo, se possibile ancora più intenso del primo.

Prima di dare il voto volevo ringraziare di cuore Marina P. Pieroni per avermi battezzata "Beta Reader", per essersi affidata a me, facendomi leggere in super anteprima il suo romanzo. Quando succedono queste cose io vengo assalita da una gioia immensa! Quindi grazie grazie e ancora grazie!!
Ecco il voto...




Accompagnato dalla targhetta speciale che fa di Gilbert uno dei miei romanzi preferiti

Nessun commento:

Posta un commento