martedì 5 febbraio 2013

"Bianco e Nero" di P. Marina Pieroni

Oggi vi voglio parlare di questo nuovo libro, che uscirà il 15 febbraio! Mi ha attirato subitissimo con la frase "E se il principe non fosse azzurro? Ma nero come la notte?" Solo leggendo questo ho pensato "Wow"! Non vedo l'ora di leggerlo!

 
Titolo: Bianco e Nero Parte I - Il potere dei draghi
Autore: P. Marina Pieroni
Genere: Fantasy
Pagine: 336
Prezzo: €1,99
Dove acquistarlo: Amazon
 
Trama
E se il principe non fosse azzurro? Ma nero come la notte?
A questa domanda si troverà a dover rispondere Serenia, giovane principessa delle Terre di Arret.
Arret è una terra fantastica dove la magia è scomparsa da venti lunghi anni, e con essa anche i draghi. Nessuno lo ricorda, ad eccezione di poche persone particolarmente dotate, che hanno tentato di celare tutti gli indizi e tutti i riferimenti.
La principessa Serenia vive una vita abbastanza tranquilla, finché sarà costretta a fare i conti con il ruolo che ricopre. Gilbert il principe nero, bello e tenebroso, sceglierà proprio lei come sua sposa, nonostante lei tenti di evitare il matrimonio a tutti i costi.
La prima notte di nozze con Gilbert non è certo di miele, il principe abusa di lei, nonostante la ragazza desideri accontentarlo, e le violenze aumenteranno il giorno successivo, portando Serenia in un abisso di disperazione. E’ chiaro alla ragazza che suo marito nasconde un terribile segreto ma impiegherà diverso tempo per scoprire di cosa si tratta.
Il rapporto tra Gilbert e Serenia evolverà di giorno in giorno finché, durante una passeggiata a cavallo, lui sarà costretto a rivelare il suo segreto.
Serenia si accorgerà con stupore di non provare alcuna repulsione, anzi, la scoperta l’attrarrà a lui ancora di più.
Ma sarà proprio la loro unione così forte a liberare i poteri dei draghi rimasti assopiti.
Da quel momento la scena cambia completamente. Serenia sarà costretta a fuggire dal castello e a vagare per le Terre di Arret per imparare ad usare il potere dei draghi.
La magia si insinuerà nel mondo pian piano, fino a dirompere con grande forza.
Le Terre di Arret si apriranno davanti agli occhi dei lettori, che lo vedranno attraverso gli occhi della protagonista, tra duelli di spada e magia, folli cavalcate e anche un pizzico di ironia.
Note di colore vengono pennellate qua e là per le pagine, e la musica è la vera protagonista di alcune scene significative. Una curiosità: pur essendo un racconto ambientato in un mondo fantastico, vengono nominati personaggi realmente esistiti, come Beethoven, i fratelli Grimm, il Bernini e molti altri.


Non dimenticatevi di andare a visitare il blog dell'autrice :) e di fare visita nel suo sito. In più eccovi un piccolo spot. dedicato al libro

1 commento:

  1. la mia opinione, se vi va di leggerla... http://mondifantastici.blogspot.it/2013/02/bianco-e-nero-parte-i-il-potere-dei.html

    RispondiElimina